ingredienti
  • Farro perlato 300 gr • 335 kcal
  • Patate 3 • 661 kcal
  • Carote 1 • 661 kcal
  • Sedano 1 costa • 661 kcal
  • Scalogno o cipolla 1 • 20 kcal
  • Pomodoro 1 • 15 kcal
  • Brodo vegetale 1 litro e 1/2 • 11 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
  • Timo q.b. • 661 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai • 79 kcal
  • Sale q.b. • 79 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zuppa di farro è un primo piatto gustoso e facile da preparare: una minestra calda, nutriente e leggera, da consumare durante la stagione fredda. Nella nostra ricetta abbiamo aggiunto al farro le patate e le carote, oltre alle erbe aromatiche, per rendere questo comfort food ancora più gustoso.

Il farro è un'antica varietà di frumento, un cereale versatile ricco di vitamine e sali minerali e povero di grassi, che si accompagna solitamente a verdure, legumi ed erbe aromatiche. La zuppa di farro è quindi una pietanza sana e digeribile, oltre ad essere un piatto gustoso: per la preparazione preferite il farro perlato, più veloce e facile da cucinare. Ecco allora come realizzare questa ricetta semplice e saporita, tipica della tradizione contadina.

Come preparare la zuppa di farro

Sciacquate bene il farro perlato, così da eliminare eventuali impurità. Preparate ora il soffritto: mettete in un tegame di terracotta, o in una casseruola di acciaio, l'olio con la carota, il sedano e lo scalogno tagliati a pezzetti e fate soffriggere a fiamma media. Nel frattempo tagliate il pomodoro e tagliatelo a pezzi, infine sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Unite al soffritto i tocchetti di patate e lasciate cuocere per 5 minuti, aggiungete anche il pomodoro e lasciate cuocere per altri 2 minuti. Unite ora il farro, timo, rosmarino e brodo vegetale caldissimo e portate a bollore. Abbassate poi la fiamma e lasciate cuocere lentamente, senza coprire, per circa mezz'ora, mescolando di tanto intanto e aggiungendo il brodo bollente al bisogno. Una volta pronta, lasciate riposare per alcuni minuti e poi servite la zuppa di farro calda con un filo d'olio extravergine d'oliva e una spolverata di pepe.

Consigli

Per rendere la vostra zuppa di farro ancora più ricca e nutriente, potete aggiungere dei fagioli borlotti. Se invece volete donare alla pietanza un sapore più deciso, aggiungete qualche strisciolina di pancetta, prosciutto crudo o speck.

Al posto del farro perlato potete utilizzare anche il farro decorticato: in questo caso, però, dovrete tenerlo a bagno per tutta la notte. Inoltre, i tempi di cottura, si allungheranno di circa un'ora.

Se potete, utilizzate un tegame di terracotta per la cottura della zuppa di farro, in quanto manterrà intatti sapore e profumo degli ingredienti utilizzati.

Se non volete realizzare il soffritto di verdure, aggiungetele tutte insieme con il farro e aggiungete il brodo, così da realizzare una cottura lenta e delicata.

Che verdure abbinare?

Per preparare una zuppa di farro e verdure, oltre a carote e patate, potete scegliere anche zucchine e spinaci, da aggiungere nel tegame insieme alle altre verdure, oppure i broccoli, che doneranno alla zuppa un sapore più deciso, ma anche porri e bietole ricche di fibre, vitamine e minerali.