ingredienti
  • Cozze 2 Kg • 58 kcal
  • Pomodori pelati 400 gr • 365 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zuppa di cozze è un piatto tipico napoletano, uno dei capisaldi della cucina partenopea. Per prepararla bastano pochissimi ingredienti: pomodori, aglio e prezzemolo, a cui viene solitamente aggiunto olio piccante, per rendere la zuppa più saporita. Si tratta di una pietanza che è possibile gustare tutto l'anno, ma che, sulle tavole dei napoletani, non può mancare il giovedì santo. Potete preparare la zuppa di cozze anche per un pranzo veloce, da gustare con la famiglia o con gli amici.

Come preparare la zuppa di cozze

Pulite le cozze: lavatele sotto acqua corrente sfegando il guscio con una paglietta o aiutandovi con un coltellino.(1) Eliminate il filamento che fuoriesce a lato della cozza e sistematele poi in una ciotola con acqua per 15 minuti. Fate soffriggere l'aglio in un tegame e, non appena sarà dorato, aggiungete il pomodoro, (2) il sale, il pepe e abbondante prezzemolo tritato. Fate cuocere la salsa a fuoco lento e, non appensa si sarà addensata, aggiungete le cozze, coprite con un coperchio, così da facilitare l'apertura delle cozze: in questo modo libereranno l'acqua di mare che donerà sapore al sugo. Una volta pronte servite con l'aggiunta di altro prezzemolo (3) e accompagnate da pane abbrustolito.

Consigli

Se volete donare una nota piccante alla vostra zuppa di cozze, potete aggiungere del peperoncino oppure dell'olio piccante, un olio rosso realizzato con peperoncino tritato fatto macerare nell'olio, così da rilasciare il suo sapore.

Chi preferisce potrà utilizzare le cozze sgusciate, da aggiungere al sugo: in questo caso pulite le cozze e inseritele in un tegame con l'acqua, coprite, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 1 minuto o fino a quando le cozze non si saranno aperte. Eliminate le cozze che sono rimaste chiuse e conservate il liquido di cottura. Sgusciate le cozze e utilizzare il liquido aggiungendolo al sugo, così da farlo insaporire. Non appena il sugo sarà pronto aggiungete le cozze sgusciate, fate cuocere per 5 minuti e servite.

Altra preparazione partenopea da provare è la classica impepata di cozze. In questo caso non parliamo di una zuppa di cozze rossa, in quanto viene preparata solo con olio, aglio, prezzemolo e pepe

In alternativa potete preparare le cozze alla tarantina, piatto tipico della cucina pugliese, a cui vengono aggiunti anche peperoncino e vino bianco, da servire come antipasto o secondo piatto, servito con crostini di pane.