ingredienti
  • Pandoro 700 g • 410 kcal
  • Per il ripieno
  • Panna fresca 500 ml • 600 kcal
  • Zucchero 40 g • 470 kcal
  • Formaggio cremoso 300 g
  • Wafer 100 g
  • Biscotti 80 g • 430 kcal
  • Burro 80 g • 717 kcal
  • Zucchero a velo 50 g
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo zuccotto di pandoro è un dolce senza cottura di grande effetto e scenografico, facile e veloce da preparare. Vi basterà dividere a fette il dolce e costruire una sorta di cupola con l'aiuto di una ciotola. Farcite l'interno con panna e crema al biscotto, fate riposare in frigorifero per qualche ora e avrete un semifreddo goloso che piacerà a tutti.

Come si prepara lo zuccotto di pandoro.

Mettete i wafer in un tritatutto (1) e frullate fino ad ottenere delle briciole (2). A parte dedicatevi alla panna: mettetela in un contenitore e aggiungete lo zucchero (3). 

Quando la panna sarà montata (4) dedicatevi alla crema al formaggio. Lavoratela con lo zucchero a velo (5) e unitela alle briciole del biscotto (6). 

Mescolate insieme (7) e aggiungete la panna (8). Tagliate il pandoro a fette in orizzontale su un tagliere (9).

Foderate una ciotola ampia con pellicola per alimenti (10). Mettete al centro una fetta di pandoro (11) e incastrate tutte le altre delicatamente (12) cercando di non lasciare buchi. 

Farcite con la panna (13). Preparate la base tritando i biscotti e inumidendoli con il burro fuso (14). Aggiungete lo strato sulla base dello zuccotto (15). 

Chiudete con il pandoro avanzato (16) e lasciate riposare in frigorifero per 5 ore. Riprendete lo zuccotto, mettetelo su un piatto piano e capovolgetelo con attenzione (17). Spolverizzate con zucchero a velo e servite (18). 

Consigli.

Lo zuccotto di pandoro è un dolce veloce da preparare ma dovrete prestare attenzione alle fette da tagliare, che dovranno essere medie altrimenti potrebbero rompersi. Non c'è bisogno di bagnarlo per facilitare l'assemblaggio ma dovrete comunque far attenzione a non lasciare dei buchi.

Se non avete tempo di lasciarlo in frigorifero per tute quelle ore dimezzate il tempo e riponete lo zuccotto in freezer.

Varianti.

Lo zuccotto di pandoro è un dolce che può essere farcito in tanti modi, dal mascarpone alla nutella fino al gelato e al tiramisù.

Conservazione.

Lo zuccotto di pandoro deve essere consumato entro due giorni. Potete anche congelarlo in un contenitore ermetico per alimenti.