ingredienti
  • Zucchine 1 Kg • 17 kcal
  • Sale grosso 2 cucchiai
  • Acqua 500 ml • 21 kcal
  • Aceto bianco 250 ml
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
  • Pepe in grani q.b.
  • Menta q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le zucchine sott'olio sono una conserva semplice e gustosa: l'ideale è prepararle in estate, quando questi ortaggi sono nel loro periodo di maturazione naturale, potrete così gustarle per tutto il periodo invernale. Per realizzarle vi occorreranno semplici ingredienti: oltre alle zucchine, avrete bisogno di sale, acqua, aceto, olio extravergine d'oliva, aglio, peperoncino, menta e pepe in grani, oltre a vasetti sterilizzati per la conservazione. Ecco come realizzare questa deliziosa conserva invernale in pochi e semplici passaggi.

Come preparare le zucchine sott'olio

Lavate bene le zucchine e tagliatele a listarelle o a rondelle. Sistematele in uno scolapasta e cospargetele con il sale grosso. Adagiatevi sopra un piatto con un peso e lasciatele riposare per almeno 2 ore: in questo modo le zucchine perderanno tutta l'acqua di vegetazione. Risciacquatele e fatele asciugare su un panno di cotone pulito. Fate bollire l'acqua con l'aceto e il sale, immergeteci poi le zucchine per 2-3 minuti, così da scottarle. Sollevatele con una schiumarola, lasciate asciugare e raffreddare su un canovaccio. Quando saranno asciutte disponetele nei vasetti sterilizzati, aggiungendo ad ogni strato di zucchine l'aglio tagliato a pezzi, il peperoncino, il pepe in grani e la menta: non arrivate al bordo ma lasciate almeno un centimetro. Pressate bene le zucchine, così da evitare la formazione di bolle d'aria, e copritele con l'olio. Chiudete i vasetti e conservateli in dispensa, al riparo da luce e fonti di calore. Aspettate almeno 1 mese prima di consumarle. Le vostre zucchine sott'olio sono pronte per essere gustate.

Consigli

Per la preparazione di questa conserva sono adatte tutte le varietà lunghe di zucchine: quelle tonde sono più difficili da tagliare e conservare bene.

Per la buona risucita di questa conserva, scegliete zucchine di dimensioni medie, ben sode e di un verde brillante. Preferite poi un olio extravergine d'oliva fruttato e dal gusto non troppo intenso, per non coprire il sapore delle zucchine.

Utilizzate preferibilmente dei vasetti piccoli così, una volta aperti, si consumeranno in poco tempo.

Se, quando aprite un vasetto, avvertite odore di rancido, presenza di muffa, oppure, se il tappo presenta un rigonfiamento, è meglio buttare via tutto.

Conservazione

Conservate le vostre zucchine sott'olio in un luogo asciutto e al ripato dalla luce e da fonti di calore per almeno 1 mese prima di gustarle. Una volta aperto il vasetto, conservate le zucchine sott'olio in frigorifero, ben chiuse, per 3-4 giorni.