Lo zucchero liquido, anche detto sciroppo di zucchero, è una miscela di acqua e glucosio molto utilizzata in cucina soprattutto per cocktail, dolci, caffè shakerati, crostate e Pan di Spagna analcolici. Molto semplice da preparare, lo zucchero liquido è un alleato prezioso per bartender e pasticceri e necessita di pochi minuti di cottura: trovarlo sui banchi dei supermercati è molto semplice ma spesso acquistarlo è anche molto dispendioso ed è per questo che oggi vi sveliamo i trucchi e la ricetta per farlo in casa alla perfezione. La regola vuole che la quantità di zucchero sia quasi tre volte quella dell'acqua e soprattutto che durante la preparazione lo sciroppo non raggiunga il bollore: vediamo insieme come farlo e in quali preparazioni utilizzarlo!

Come preparare lo zucchero liquido in casa

Per preparare lo sciroppo di zucchero in casa occorrono pochi minuti: in un pentolino versate 300 grammi di zucchero bianco e 110g di acqua fredda. Mescolate con un mestolo in legno e accendete la fiamma. Fate scaldare a fuoco lento per 5 minuti fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto e l'acqua avrà iniziato appena a sobbollire. Spegnete la fiamma, mescolate e fate raffreddare. Versate lo sciroppo ottenuto in un barattolo o in una bottiglia di vetro e fate raffreddare. Potete conservare il vostro sciroppo di zucchero per 2 settimane in frigo. Con questa stessa ricetta potete preparare anche lo sciroppo di zucchero di canna: in questo caso otterrete una soluzione più ambrata e dal gusto più aromatico. Fate attenzione: per preparare lo sciroppo di zucchero non utilizzate zucchero a velo.

Come utilizzare lo sciroppo di zucchero

Lo zucchero liquido è un dolcificante molto utilizzato in cucina ed in pasticceria dove è protagonista di gelati, torroni, sorbetti, Pan di Spagna e torte di compleanno dedicate ai più piccini. Lo sciroppo di zucchero è molto utile quando prepariamo ricette che non hanno bisogno di cottura – come ad esempio glasse e cheesecake – perché non si corre il rischio di sciogliere i cristalli del glucosio che impediscono allo zucchero di amalgamarsi al resto degli ingredienti. Alleato prezioso anche per i bartender: lo sciroppo di zucchero viene utilizzato infatti per dolcificare cocktail come il Long Island o il più comune Daiquiri.