ingredienti
  • Zucca 1 Kg
  • Acqua 1 Litro • 21 kcal
  • Aceto di vino bianco 1 Litro
  • Aglio 3 spicchi • 79 kcal
  • Alloro 2 foglie
  • Olio extravergine d’oliva 1 Litro • 21 kcal
  • Origano fresco q.b.
  • Peperoncino rosso 1/2 • 15 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La zucca sott'olio è una conserva da preparare in autunno per gustarla tutto l'anno. Un antipasto sfizioso e saporito ideale per accompagnare piatti di carne, ma anche salumi e formaggi, da gustare con squisito pane casereccio. La preparazione è davvero semplice: è infatti pronta in pochissimi passaggi. Vi basterà infatti sbollentare la zucca tagliata a quadratini sottili, inserirla nei vasetti di vetro e condirla con olio e aromi.

Come preparare la zucca sott'olio

Lavate la zucca, tagliate la buccia con l'aiuto di un coltello, eliminate i semi e tagliatela a quatratini sottili. Fatela cuocere in una pentola con acqua, aceto, foglie di alloro: portate a bollore e lasciate sbollentare per 5 minuti. Una volta pronta scolatela, sistematela su un panno di cotone pulito e asciugatela tamponandola leggermente. Lasciate asciugare per almeno un'ora o tutta la notte. Preparate gli aromi: aglio, origano, peperoncino tritato e sale. Sistemate la zucca in vasetti di vetro sterilizzati: versate prima 1 cm di olio sul fondo, così non si formeranno bolle d'aria, alternate poi uno strato di zucca con una manciata di aromi. Aggiungete pian piano di olio e riempite i vasetti fino a 2 cm dal bordo: l'olio dovrà coprire bene tutte le fettine di zucca. Chiudete bene i barattoli e riponeteli in un luogo fresco e asciutto. Aspettate almeno 15 giorni prima di consumarla: il tempo necessario per farla insaporire con gli aromi.

Consigli

Per la preparazione di questa conserva scegliete una zucca di medie dimensioni con una polpa soda.

Per la preparazione potete utilizzare anche l'olio di semi di mais, al posto dell'olio extravergine d'oliva: il sapore della zucca sarà meno intenso.

Potete aggiungere agli ingredienti anche la menta e il pepe in grani.

Asciugate bene i barattoli di vetro che serviranno per la conservazione della zucca sott'olio, ad eliminate tutte le bolle d'aria: per farlo battete il fondo del vasetto sul piano di lavoro e passate poi uno stecchino tra il basso e il contenuto.

Con queste dosi potete riempire 5 barattoli da 250 grammi.

Conservazione

Una volta aperta, potete conservare la zucca sott'olio in frigo per 3-4 giorni: le fette dovranno essere sempre coperte dall'olio.