ingredienti
  • Vodka 60 ml • 231 kcal
  • Succo di limone 35 ml • 29 kcal
  • Sciroppo di zucchero 25 ml
  • albume 1 cucchiaino
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

16

Il Vodka sour è un cocktail secco e ghiacciato, ideale per l'estate. Nasce come variante del Whiskey sour, drink a base di Bourbon whiskey, succo di limone e sciroppo di zucchero, nato nel 1800 grazie a un barman inglese. Il Vodka sour, però, ha un sapore più fresco e si prepara con vodka, succo di limone, sciroppo di zucchero e albume d'uovo: fate attenzione però al grado alcolico delle vodka liscia che si aggira intorno al 40%. Per preparare il Vodka sour è richiesta una certa abilità nel dosare sapientemente tutti gli ingredienti. Ecco come fare in poche mosse.

Come preparare il Vodka sour

Versate nello shaker l'albume, il succo di limone, la Vodka e lo sciroppo di zucchero e shakerate dry, senza ghiaccio. Miscelate con energia per almeno 1 minuti. Aggiungete poi il ghiaccio e continuate a shakerare. Filtrate nella coppa e servite con una fettina di limone o di lime.

Consigli

L'abume d'uovo è un ingrediente che dona cremosità ed equilibrio al Vodka sour. Per la preparazione di questo cocktail, utilizzate solo uova freschissime di provenienza biologica.

La shakeratura senza ghiaccio permetterà all'albume di montarsi, donando al drink la caratteristica schiuma.

Il Vodka sour va sempre filtrato per eliminare eventuali residui di albume poco montato.

Se non amate il sapore dell'albume d'uovo, potete ometterlo dagli ingredienti: il cocktail sarà meno cremoso.

Per donare al Vodka sour un sapore più morbido, potete utilizzare la vodka alla pesca, all'arancia rossa e alla mela verde.

Il Vodka sour è un drink dal sapore aspro: "sour" vuol dire infatti "agro". Chi preferisce potrà addolcire il bordo con lo zucchero.

Lo sciroppo di zucchero potete acquistarlo già pronto, oppure prepararlo a casa con 300 ml di acqua e 300 ml di zucchero. Non appena lo zucchero sarà completamente sciolto, lasciate riposare in frigo per 2 ore.