ingredienti
  • Uova 4
  • Pomodori pelati a pezzi 400 gr
  • Cipolla 1/2
  • Sale marino q.b. • 1 kcal
  • Zucchero 1 pizzico • 470 kcal
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico o prezzemolo q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le uova al pomodoro sono un piatto nutriente e saporito perfetto per qualsiasi ora del giorno: per una colazione sostanziosa, per il pranzo, o per una cena veloce, soprattutto quando abbiamo poche cose in frigo: e le uova, di solito, non mancano mai! Per prepararle vi basterà soffriggere la cipolla in padella con olio extravergine d'oliva, aggiungere poi i pomodori pelati e infine le uova da far cuocere a fuoco lento nel sugo di pomodoro. Una volta pronte, potete portarle in tavola direttamente in padella con qualche fogliolina di basilico o di prezzemolo, e servirle poi singolarmente, accompagnate da abbondante pane casereccio.

Come preparare le uova al pomodoro.

Tagliate a metà la cipolla, tritatela finemente e fatela appassire in una padella con olio extravegine d'oliva a fuoco lento.(1) Aggiungete poi i pomodori pelati con un pizzico di sale e di zucchero, per stemperare l'acidità del pomodoro, e un po' di pepe. Fate cuocere a fuoco dolce per 10/15 minuti. Aggiungete ora le uova: create degli spazi nel pomodoro, una sorta di nido nel quale adagiare le uova.(2) Fate cuocere tra i 7 e i 12 minuti, i tempi variano in base a come desiderate la cottura del tuorlo. Perché siano cotte basterà comunque che l'albume diventi bianco. Una volta pronte spolveratele con prezzemolo o aggiungete qualche foglia di basilico, portate in tavola ben calde (3) e servite con abbondante pane.

Consigli.

Al posto dei pomodori pelati potete utilizzare anche i pomodorini freschi che doneranno ancora più sapore alle vostre uova. In questo caso scottateli prima in acqua bollente per qualche minuto, eliminate la pelle, tagliateli a pezzetti e fateli cuocere in padella con la cipolla per 5/6 minuti aggiungendo sale e pepe.

Utilizzate sempre uova a temperatura ambiente: le uova troppo fredde, infatti, potrebbero rompersi a contatto con il sugo bollente. Cercate poi di distanziare le uova tra loro per evitare che si attacchino.

Per donare una nota piccante alle vostre uova al pomodoro potete aggiungere anche un po' di peperoncino o di paprika.

Variante.

In alternativa potete preparare anche le uova strapazzate al pomodoro, piatto tipico marchigiano, dove vengono chiamate anche "uova in trippa". In questo caso sbattete le uova in una ciotola con sale, pepe e parmigiano grattugiato e fatele cuocere con un cucchiaio di olio mescolando di continuo. Una volta pronte versatele nella padella con il pomodoro, già cotto precedentemente, mescolate per far insaporire e servite sempre ben caldo.