ingredienti
  • Trofie 500 g
  • Zucchine 3 • 17 kcal
  • Speck 200 g • 303 kcal
  • Cipolla 1 intera • 26 kcal
  • Olio d’oliva q.b. • 901 kcal
  • Sale 1 presa • 661 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le trofie con crema di zucchine e speck sono un primo piatto prelibato e appetitoso, facile da cucinare e sbrigativo. Una ricetta che consiglio se dovete preparare un pranzo o una cena dell'ultimo momento e non sapete come rallegrare la tavola. Il gusto deciso dello speck incontra quello leggero delle zucchine in un primo che ha come base una crema profumatissima.

Come preparare le trofie con crema di zucchine e speck

Dopo aver sciacquato per bene le zucchine togliete le estremità in un tagliere (1). Affettatele a rondelle (2) e dedicatevi alla cipolla (3).

Mettete quest'ultima in una padella con l'olio (4) e quando sarà ben dorata aggiungete le zucchine (5). Dopo circa dieci o quindici minuti aggiungete lo speck (6).

Unite l'acqua della pasta, salate e quando arriverà a bollore mettete le trofie (7). Durante la cottura aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura (8). Prelevate metà del condimento e unitelo in una ciotola dai bordi alti (9).

Con un mixer frullate tutto (10) e lasciate da parte la vostra crema (11). Una volta che le trofie saranno pronte fatele mantecare con il condimento in padella e con la crema (12).

Consigli

È utile aggiungere i mestoli di acqua di cottura per agevolare la formazione della crema che utilizzerete per mantecare le trofie a conclusione della preparazione. Non è necessario aggiungere formaggio grattugiato sopra, ma se non sapete resistere usate il grana. Inoltre, il piatto è molto gustoso senza troppe aggiunte, ma se vi piacciono gli aromi è bene guarnite con qualche fogliolina fresca di basilico.

Varianti

Le alternative a questo piatto sono davvero invitanti. Si passa dal gusto aromatico delle trofie zucchine speck e zafferano a quello appetitoso delle trofie con crema di zucchine e pancetta. Un'altra modifica da apportare al piatto è quella di aggiungere, al posto dei mestoli di acqua di cottura, un po' di panna da cucina. Ottima per legare e per rendere il tutto cremosissimo. Se non avete a disposizione pasta fresca usate fusilli, pennette, mezze maniche di semola di grano duro.

Conservazione

Le trofie con crema di zucchine e speck si conservano in frigorifero coperte da pellicola per alimenti per massimo due giorni dal giorno della preparazione.