ingredienti
  • Pan bauletto 16 fette
  • Latte 10 cucchiai • 600 kcal
  • Sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • Mozzarella di bufala 350 gr • 288 kcal
  • Uova 6 • 750 kcal
  • Pangrattato q.b. • 351 kcal
  • Olio di semi d’arachide q.b. • 690 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I triangoli di mozzarella in carrozza sono l'ideale per realizzare uno stuzzichino sfizioso e filante. La mozzarella in carrozza è una preparazione tipica della cucina napoletana, una ricetta facile, realizzata con pane in cassetta, farcito con mozzarella di bufala e passato poi nell'uovo sbattuto con il latte, nel pangrattato e fritto in olio ben caldo. Il risultato finale sono dei triangolini dal guscio croccante a dal gustoso cuore filante, a cui sarà impossibile resistere. Prepararli è davvero semplice, bisogna perà adottare piccoli accorgimenti per ottenere un risultato perfetto.

Come preparare i triangoli di mozzarella in carrozza

Tagliate la mozzarella in fette, sistematele su un vassoio e lasciatele asciugare in frigo, così che perdano il liquido in eccesso. Prendete poi una fetta di pan bauletto, poneteci sopra la mozzarella e richiudete con un'altra fetta. Continuate fino a terminare gli ingredienti. In una ciotola sbattete le uova con latte, sale e pepe. Tagliate in 4 triangoli il panino creato e immergete ogni triangolo nel mix di uova e latte.

Passateli poi nel pangrattato, coprendo bene i triangoli in tutti i lati. Friggete in olio ben caldo e abbondante, rigirateli e friggeteli fino a quando non saranno dorati. Estraeteli con una schiumarla, adagiateli su un vassoio rivestito con carta forno, così da eliminare l'olio in eccesso. I vostri triangoli di mozzarella in carrozza sono pronti per essere serviti caldi.

Conservazione

I triangoli di mozzarella in carrozza vanno consumati subito.

Consigli

Chi preferisce potrà eliminare la crosta dal pane in cassetta prima di farcirlo.

Per ottenere un risultato perfetto utilizzate ingredienti di qualità: è preferibile utilizzare mozzarella di bufala, meglio se acquistata il giorno prima, così sarà più asciutta. In alternativa potete utilizzare però anche il fiordilatte. La mozzarella in carrozza nasce infatti come ricetta da riciclo, così da poter utilizzare ciò che rimane dal pranzo precedente.

Questi squisiti triangolini di mozzarella in carrozza sono l'ideale da servire anche come aperitivo o per un buffet.

Per realizzare una panatura ancora più compatta e croccante potete passare i triangoli di pancarrè prima nella farina, poi nel mix di latte e uova e, infine, nel pangrattato.

Potete rendere ancora più gustosi i vostri triangoli di mozzarella in carrozza aggiungendo del prosciutto, ma anche qualche filetto di acciuga e dei pomodori secchi.

Per una preparazione più leggera potete cuocere i triangoli di mozzarella in carrozza anche in forno: sistemateli su una teglia rivestita con carta forno e cuocete a 180° per 15 minuti, rigirandoli a metà cottura