ingredienti
  • Pane per tramezzini 200 gr
  • Prosciutto cotto 80 gr • 21 kcal
  • Formaggio svizzero 80 gr a fette sottili
  • Insalata verde 50 gr
  • Pomodori ramati 100 gr • 15 kcal
  • Maionese 70 gr • 690 kcal
  • Olive nere 70 gr denocciolate • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I tramezzini sono tra gli antipasti più amati e ricchi di ingredienti: morbidi e gustosi triangolini farciti adatti a tutte le occasioni e semplici da preparare. Potete consumarli come finger food per un aperitivo o un buffet delle feste, come merenda o per un picnic: sono infatti la soluzione ideale per un pasto veloce. I tramezzini possono essere farciti con tante combinazioni di ingredienti: per questo piacciono a tutti e sono molto graditi ai bambini. La versione più classica viene realizzata con prosciutto, pomodoro e insalata a cui è possibile aggiungere formaggio, olive e le salse che preferite, in primis la maionese. Potete però sbizzarrirvi con altri abbinamenti come tonno e uova sode, salmone affumicato e formaggio cremoso, oppure preparare tramezzini vegetariani, ricchi di verdure.

Come preparare i tramezzini

Cominciate a lavare l'insalata, dividetela in foglie e tenetela da parte. Tagliate le olive denocciolate a rondelle e sistematele in una ciotola. Lavate i pomodori e tagliateli a fette sottili. Componete ora i vostri tramezzini: spalmate prima la maionese su due fette di pane. Prendetene una e cominciate a realizzare gli strati: sistemate in ordine, il prosciutto cotto a fette, l'insalata, i pomodori, altro prosciutto, fetta di formaggio morbido e, infine, le olive. Coprite con l'altra fetta di pane, avvolgete nella pellicola trasparente e sistemate in frigo, lasciando riposare per circa un'ora, così da farli insaporire. Tirate fuori il tramezzino dal frigo e tagliatelo a metà, così da formare due quadrati, tagliate poi ogni quadrato in triangoli. I vostri tramezzini sono pronti per essere serviti.

Consigli

Per la preparazione potete utilizzare il pane per tramezzini oppure il pancarrè, al quale toglierete la crosta prima di procedere con la preparazione.

Se volete preparare i tramezzini per un finger food potete tagliarli in triangoli più piccoli o in quadratini.

Per realizzare una farcitura più ricca aumentate la dose degli ingredienti: potete anche aggiungere un'altra fetta di pane per tramezzini così da aggiungere un altro strato.

Scegliete sempre formaggio a fette, tipo Edamer, perché più adatto alla preprazione dei tramezzini. Potete invece sostituire la maionese con formaggio spalmabile tipo philadelphia, oppure utilizzare un'altra salsa in base ai vostri gusti personali.

Varianti

In alternativa potete prepare i tramezzini al tonno: per la farcitura utilizzate quindi 150 gr di tonno da sgocciolare e mescolatene metà con 50 gr di maionese. Spalmate la crema su due fette di pane per tramezzini, prendete la prima fetta e cospargetela con una manciata di capperi dissalati, sistemate poi le foglie di insalata, le fette di pomodoro e il resto del tonno. Coprite con l'altra fetta di pane, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo.

Se invece volete preparare dei gustosi tramezzini vegetariani potete farcirli con maionese, pomodoro a fette, insalata, uova sode tagliate a fette, formaggio orbido e, se preferite, qualche fettina di cetriolo.

Come conservare i tramezzini

Potete conservare i tramezzini in frigo per 2 giorni avvolti nella pellicola trasparente.