ingredienti
  • Per la torta
  • Farina 00 170 gr • 750 kcal
  • Uova 5 • 21 kcal
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaio • 750 kcal
  • Lievito 1 bustina
  • Per la bagna
  • Latte condensato 170 gr • 321 kcal
  • Panna fresca 250 ml • 600 kcal
  • Latte intero 250 ml
  • Per decorare
  • Panna fresca 250 ml • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta tres leches è una torta tipica messicana ed è una sorta di Pan di Spagna bagnato da tre tipi di latte: intero, condensato e panna. Si tratta di un dolce cremoso, fresco ma, al contempo, leggero, perfetto per essere consumato in estate visto che si serve ancora freddo di frigorifero.

Come si prepara la torta tres leches

Preparate il Pan di Spagna separando gli albumi dai tuorli. Lavorate i tuorli con lo zucchero (1) fino a che non ottenete un composto chiaro e spumoso (2). Unite un cucchiaio di estratto di vaniglia, versate la farina e il lievito e setacciateli con un colino a maglie fini (3).

Aggiungete le polveri al composto di uova setacciatele nuovamente. Mescolate energicamente in modo che non si formino grumi. Montate a neve ferma gli albumi (4) e aggiungeteli all’impasto di uova e farina. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto. Ora che l’impasto è pronto versatelo nella tortiera (5), precedentemente imburrata ed infarinata (6).

Cuocete la torta a 180° per circa 40 minuti, fino a doratura (7). Pungete la torta con uno stecchino di legno nella parte centrale, se rimane pulito allora la torta è pronta, altrimenti deve cuocere ancora. Lasciate raffreddare completamente la torta. Tagliatela in otto parti uguali e mettetela da parte (8). In una ciotola mescolate la panna, il latte condensato e il latte fresco. Versate i tre latti sulla torta (9) e coprite con la pellicola alimentare. Riponete la torta in frigorifero per circa due ore. Unite lo zucchero a velo alla panna e, con una frusta elettrica, montatela in modo da ottenere una massa stabile. Tirate fuori la torta dal frigorifero e spalmate la panna montata sulla superficie. Servite la torta ancora fredda.

Consigli

  • Potete preparare il Pan di Spagna con un giorno di anticipo, ma abbiate comunque cura di bagnare l’impasto solo due ore prima di servirla.
  • Una volta bagnata la torta è necessario che riposi almeno un’ora per impregnarsi completamente.
  • Potete decorare la torta anche con la frutta fresca di stagione.
  • Se non amate i gusti troppo dolci allora non aggiungete lo zucchero a velo alla panna e aggiungete solo una bacca di vaniglia.