ingredienti
  • Farina 00 500 gr • 750 kcal
  • Burro freddo 200 gr • 750 kcal
  • Zucchero a velo 300 gr • 79 kcal
  • Bacca di vaniglia 1
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 5 gr • 750 kcal
  • Sale 1 pizzico • 750 kcal
  • Nutella 200 gr • 530 kcal
  • Ricotta 600 gr • 146 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta sbriciolata alla nutella è un dolce super goloso che si prepara con pasta frolla sbriciolata e un ripieno realizzato con crema di nocciole e ricotta: una crostata croccante e friabile ma dal cuore morbido, a cui sarà difficile resistere. Una volta pronta potete servirla per la merenda dei bambini, sia in estate che in inverno, accompagnata da un succo di frutta o da una tazza di tè: sarà molto apprezzata anche dai più grandi. Ecco come preparare la sbriciolata alla nutella in modo facile e veloce!

Come preparare la sbriciolata alla nutella

Per realizzare la frolla mettete nel mixer la farina setacciata e il lievito in polvere, aggiungete poi il burro a pezzetti, i semi di bacca di vaniglia e il sale. Azionate il mixer e frullate fino ad ottenere un composto sabbioso. Trasferitelo in una ciotola ampia e aggiungete zucchero a velo e uova: amalgamate con la punta della dita sbriciolando il composto. Copritelo con pellicola trasparente e conservatelo in frigo per un'ora. Per il ripieno lasciate scolare la ricotta, se necessario, setacciatela, sistematela in una ciotola e aggiungete la nutella: mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Foderate con la carta forno una teglia a cerniera di 26-28 cm di diametro, oppure utilizzate una tortiera tonda. Sistemate sul fondo più della metà dell'impasto: schiacciate con le mani formando anche il bordo. Aggiungete ora il ripieno, livellatelo e coprite bene con il resto del composto. Cuocete in forno statico già caldo a 180° per 70-80 minuti: a metà cottura potete ruotare la teglia per cuocere il dolce uniformemente. A 20 minuti dal termine della cottura, coprite con della carta alluminio. Una volta pronta, sfornate la vostra torta sbriciolata alla nutella e lasciatela raffreddare, prima di servirla.

Consigli

Al posto della ricotta potete utilizzare anche un altro formaggio morbido spalmabile. Chi preferisce potrà preparare la nutella fatta in casa, per realizzare un dolce ancora più genuino.

Potete realizzare la sbriciolata alla nutella anche senza ricotta, così da lasciare inalterato il sapore della crema di nocciole: in questo caso utilizzate circa 500-600 gr di nutella.

Per rendere la torta sbriciolata alla nutella più golosa, potete realizzare un crumble al cacao oppure arricchire il ripieno con gocce di cioccolato.

La torta si ispira a un famoso dolce mantovano: la sbrisolona, realizzato con l'aggiunta di farina gialla e di mandorle, che rendono la frolla ancora più croccante.

Conservazione

La torta sbriciolata alla nutella può essere conservata in frigo per 2-3 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.