ingredienti
  • Per il pan di spagna
  • Uova 5 • 750 kcal
  • Zucchero 130 gr • 750 kcal
  • Farina 00 100 gr • 750 kcal
  • Fecola di patate 50 gr • 174 kcal
  • Crema pasticcera
  • Tuorli 5 • 63 kcal
  • Zucchero 120 gr • 750 kcal
  • Latte 500 ml • 750 kcal
  • Maizena 40 gr
  • Per la meringa
  • Albumi 5 • 750 kcal
  • Zucchero 130 gr • 750 kcal
  • Acqua 60 ml • 21 kcal
  • Per decorare
  • Lamponi 350 gr
  • Meringhette qb
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta meringata è un dolce classico della tradizionale pasticceria italiana. Uno di quei dolci perfetti per le cerimonie o i festeggiamenti importanti. Sembra un dolce difficile da preparare ma se ci si organizza può addirittura risultare semplice nei passaggi e il risultato è assicurato. Potete farcire la torta con le fragole, i mirtilli o con la frutta fresca che preferite per renderla ancora più bella e gustosa.

Come si prepara la torta meringata

Preparate il pan di Spagna. Lavorate le uova con lo zucchero per circa 15/20 minuti in modo che diventi un composto spumoso ricco di aria (1). Una volta lavorate bene le uova setacciate la farina (2) e la fecola, anche due volte se necessario, e uniteli alle uova. Mescolate molto delicatamente fino a che la farina non viene assorbita completamente. Versate il composto ottenuto in una tortiera, precedentemente imburrata e infarinata, e cuocete per circa 30 minuti a 180°. Preparate la crema pasticcera (3) scaldando il latte in un pentolino e lavorate i tuorli con lo zucchero in una seconda ciotola fino ad ottenere una crema chiara e leggera. Unite la maizena e mescolate nuovamente in modo che non si formino grumi. Versate il latte caldo sulle uova, mescolate con una spatola, e versate nuovamente la crema in un pentolino e cuocete a fuoco basso. Mescolate con una frusta manuale fino a che la crema non ha raggiunto la consistenza desiderata. Trasferite la crema pasticcera pronta in una ciotola e copritela con la pellicola alimentare.

Quando il pan di Spagna è pronto (4) spegnete il forno e lasciatelo ancora qualche minuto ad intiepidirsi nel forno. Toglietelo dal forno e lasciatelo intiepidire a temperatura ambiente. Una volta che ha riposato il tempo necessario tagliatelo a metà, in orizzontale, in modo da ottenere due dischi di pan di Spagna (5). Preparate la bagna con un pochino di limoncello diluito con acqua, e bagnate leggermente i due dischi di pan di Spagna. Posizionate il primo disco sul piatto di portata e iniziate a farcire con la crema pasticcera e i lamponi (6). Chiudete con il secondo disco e mettete la torta da parte.

Preparate la meringa all’italiana. Mettete sul fuoco l’acqua e lo zucchero e lasciate che lo zucchero si sciolga completamente (7). Nel frattempo montate gli albumi solo a metà. Quando lo sciroppo di zucchero è pronto versatelo a filo sugli albumi e continuate a lavorarli fino ad ottenere una meringa compatta e stabile (8). Riprendete la torta e copritela con la meringa. Aiutatevi con una spatola in modo da avere uno strato uniforme di meringa (9). Decorate la superficie con lamponi e meringhette e i bordi della torta con le meringhette sbriciolate.

Consigli

  • Per preparare una torta meringata gelato al posto della pasticcera utilizzate del gelato fior di latte, arricchito da meringhe, per farcire la torta. Al posto del limoncello utilizzate il latte per bagnare il pan di Spagna e coprite la torta o con la meringa all’italiana oppure con la panna e le meringhe. Questa torta si conserva perfettamente in freezer per pochi giorni.
  • La torta meringata al cioccolato è una vera delizia. Preparate un pan di Spagna al cacao e come crema per farcire utilizzate una crema pasticcera al cacao, resa soffice da un pochino di panna montata.
  • Gli strati di pan di Spagna possono essere sostituiti con due strati di meringa, ma state attenti a non cuocerla eccessivamente altrimenti rischia di non sostenere il peso della crema che utilizzate per farcire.