ingredienti
  • biscotti secchi (tipo oro saiwa) 320 gr
  • Latte 250 ml • 32 kcal
  • Caffè 50 ml • 1 kcal
  • Crema pasticcera q.b.
  • Budino al cioccolato q.b.
  • Cacao amaro q.b. • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta mattonella è un dolce al cucchiaio che ricorda l'infanzia, preparato con biscotti secchi e farcito con crema pasticcera o crema al burro, da abbinare a panna montata o, come nel nostro caso, da budino al cioccolato: una volta realizzati gli strati, vi basterà spolverarlo con cacao amaro. Un dolce semplice e goloso, ispirato alla semplicità del tiramisù: è infatti facilissimo da preparare. Veloce e senza cottura, la torta mattonella, è l'ideale anche per chi è alle prime armi in cucina e può essere preparata anche in compagnia dei più piccoli.

Come preparare la torta mattonella

Per realizzare la torta mattonella preparate prima la crema pasticcera, e tenetela da parte, e preparate anche il budino al cioccolato, che vi serviranno per la farcitura. In una ciotola versate il latte con il caffè e mescolate. Bagnate i biscotti nel latte e caffè a realizzate il primo strato della torta sistemando i biscotti all'interno di una teglia quadrata, foderata con carta forno. Aggiungete la crema pasticcera, che nel frattempo si sarà raffreddata, e ricoprite con altri biscotti. Farcite ora con il budino al cioccolato e ricoprite con altri biscotti.

Procedete in questo modo per circa 3 strati, o fino a quando avete terminato gli ingredienti. Infine spolverate con il cacao in polvere e ponete in frigo per almeno 3 ore. La vostra torta mattonella è pronta per essere gustata.

Consigli

Chi preferisce potrà sostituire il budino al cioccolato con della panna montata: la preparazione sarà ancora più veloce. Oppure potete sostituire la crema pasticcera con una crema realizzata con mascarpone, panna e latte condensato, una sorta di crema al mascarpone, ma più densa.

Inoltre potete farcire la torta mattonella con crema al burro, al posto della crema pasticcera. Per realizzare la crema al burro mettete in una ciotola 200 gr di burro o margarina ammorbidita, aggiungete 150 gr di zucchero a velo o semolato e mescolate fino ad ottenere un composto spumoso. Unite ora 5 tuorli freschissimi e amalgamate fino ad ottenere una crema omogena. Una volta pronta potete utilizzarla per la realizzazione di tutti gli strati oppure alternarla con panna o come preferite.

Se la torta mattonella non deve essere servita ai bambini, potete bagnare i biscotti secchi anche solo nel caffè, magari aromatizzato con un po' di liquore a scelta: vermouth, cointreau, o quello che preferite.

Conservazione

Potete conservare la torta mattonella in frigo per 1-2 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.