ingredienti
  • Farina tipo 00 250 gr • 750 kcal
  • Uova 3 • 21 kcal
  • Zucchero 125 gr • 750 kcal
  • Burro 120 gr • 750 kcal
  • Latte 100 ml • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 16 gr • 600 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
  • Scorza di limone 1 (facoltativa) • 750 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta margherita senza fecola è una variante della classica torta margherita, un dolce semplice e goloso che si gusta soprattutto a colazione e merenda accompagnata magari da latte o caffè, ma che può essere un'ottima base anche per torte di compleanno. La fecola viene utilizzata per rendere il dolce più soffice e alto, è possibile però realizzare una torta morbidissima anche sostituendo la fecola di patate con la stessa quantità di farina 00. Potete quindi realizzare la torta margherita con pochi e semplice ingredienti, che sicuramente avrete in dispensa: farina, zucchero, uova, latte e lievito per dolci. Ecco come prepararla in pochi passaggi per la gioia di grandi e piccini.

Come preparare la torta magherita senza fecola

In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero,(1) mettetendo gli albumi in un altro recipiente. Non appena il composto sarà spumoso, aggiungete il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e mescolate, aggiungete poi il latte a temperatura ambiente, la farina setacciata (2) e il lievito in polvere e continuate a mescolare, unendo poi anche la scorza di limone.(3) Montate poi gli albumi e neve con un po' di sale, e aggiungeteli all'impasto con movimenti dal basso verso l'alto.

Versate il composto in una tortiera di 24 cm di diametro ricoperta con carta forno, oppure precedentemente imburrata e infarinata.(4) Cuocete in forno già caldo a 180° per 45 minuti: fate sempre la prova dello stecchino prima di toglierla dal forno, per controllare che sia cotta anche all'interno. Una volta pronta lasciatela raffreddare.(5) Spolveratela con zucchero a velo e servitela. La vostra torta margherita senza fecola è pronta per essere gustata.(6)

Consigli

Potete aromatizzare la torta margherita senza fecola anche con essenza di vaniglia, da sostituire alla scorza di limone, oppure aggiungere all'impasto delle gocce di cioccolato o del cacao amaro, per renderla ancora più ricca e golosa.

Potete preparare la torta margherita anche senza fecola e burro: seguite le indicazioni della ricetta sostituendo il burro con la stessa quantità di olio di semi.

Se avete in casa l'amido di mais potete utilizzarlo sempre al posto della fecola: in questo caso utilizzerete 150 gr di farina 00 e 100 gr di amido.

Chi preferisce potrà preparare la torta margherita senza fecola anche con il Bimby: inserite nel boccale il burro a pezzi e lo zucchero e azionate per 1 minuto a vel. 4. Aggiungete poi le uova e azionate per 2 minuti a vel. 6. Versate poi la farina setacciata, il lievito e un po' di sale, insieme al latte e azionate per 2 minuti a vel.5. Versate il composto nello stampo e cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa.

Conservazione

Potete conservare la torta margherita senza fecola per 3 giorni al massimo sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.