ingredienti
  • Farina forte 500 gr
  • Lievito di birra 1/2 cubetto • 750 kcal
  • Latte 200 ml • 43 kcal
  • Burro ammorbidito 40 gr • 750 kcal
  • Olio di oliva 40 gr
  • Per la crema
  • Ricotta 200 gr • 146 kcal
  • Panna fresca 400 gr • 600 kcal
  • Zucchero a velo 100 gr • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta fiocco di neve è un dolce dalla consistenza leggera e morbida come una nuvola: si tratta di una brioche lievitata e farcita con una crema facile e veloce, realizzata con ricotta e panna. Una versione a forma di torta dei dolcetti fiocchi di neve, creati dal pasticciere Ciro Poppella, titolare dell'omonima pasticceria napoletana. In questo caso realizzeremo quindi una maxi brioche, tagliata a fette e servita con una spolverata di zucchero a velo: il dolce ideale per la colazione, la merenda, ma anche da servire per una festa o un buffet.

Come preparare la torta fiocco di neve

Sciogliete il lievito nel latte. Aggiungete poi la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito, l'olio e le uova, una alla volta: incorporate il secondo uovo solo quando il primo è stato completamente assorbito. Sistemate l'impasto in una ciotola, coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per circa 3 ore o fino a quando l'impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Più la temperatura sarà calda e minore sarà il tempo di lievitazione. Preparate ora la crema: in una ciotola lavorate la ricotta con lo zucchero, fino ad amalgamarli bene.

Montate la panna e aggiungentela alla crema di ricotta con movimenti dal basso verso l'alto, così da non smontarla. Una volta pronta, mettete la crema a rassodare in frigo. Non appena l'impasto sarà lievitato trasferitelo nella taglia da 22 cm di diametro e lasciate lievitare per altri 30 minuti. Cuocete poi in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti: fate sempre la prova stecchino. Una volta pronto lasciate intiepidire, tagliate e farcite con la crema di ricotta. Spolverate con zucchero a velo e servite.

Consigli

Per la preparazione della torta fiocco di neve scegliete una farina forte: si tratta di farine che assorbono più liquido e sono adatte alle lunghe lievitazioni. Quando acquistate la farina, quindi, controllate l'etichetta, in particolare la lettera W, che indica l'unità di misura della forza. La farina ideale per questa preparazione dovrà avere una forza compresa tra 260-350 W.

Potete aromatizzare l'impasto con della scorza di limone grattugiata.

Per la nostra ricetta potete utilizzare uno stampo da 22 o da 24 cm di diametro: nel primo caso la torta sarà alta circa 6 cm, altrimenti sarà più bassa ma comunque ideale per la farcitura.

Scolate la ricotta su una gratella, così che perda il latte in eccesso, e procedete poi a lavorarla con lo zucchero. Potete utilizzare la ricotta vaccina o di capra; nel secondo caso il sapore sarà più intenso.

Alla crema di panna e ricotta potete aggiungere anche un po' di limoncello, per renderla ancora più golosa.

Per realizzare una torta fiocco di neve perfetta farcitela quando è ancora calda: in questo modo la pasta brioche resta morbida e il ripieno riesce a penetrare in profondità.