ingredienti
  • Per la pasta brisèe
  • Farina 00 340 gr • 79 kcal
  • Burro 180 gr • 79 kcal
  • Acqua fredda 120 ml • 79 kcal
  • Per il ripieno di riso
  • Riso Arborio 330 gr
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Erbette 500 gr
  • Latte qb • 32 kcal
  • Pancetta 150 gr • 661 kcal
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Parmigiano qb • 374 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di riso salata è una torta salata tipica della Liguria che si consuma fredda e si prepara velocemente. L’impasto di riso, inoltre, può essere condito in tantissimi modi, quindi potete sbizzarrirvi nella scelta degli ingredienti più gustosi.

Come preparare la torta di riso salata

Preparate l’impasto per la brisèe. Versate in una ciotola la farina, unite il burro freddo di frigorifero, l’acqua ghiacciata e un pizzico di sale (1). Lavorate gli ingredienti fino a che non ottenete un’impasto liscio e omogeneo. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora. Stendete la pasta brisèe con il matterello (2) in modo che abbia uno spessore di circa 3 mm. Foderate una teglia, precedentemente imburrata e infarinata, con la sfoglia e riponete nuovamente in frigorifero (3).

Nel frattempo lessate il riso in abbondante acqua salata, con l’aggiunta di mezzo bicchiere di latte, scolatelo e lasciatelo intiepidire (4). Cuocete la pancetta in una padella antiaderente, senza aggiunta di ulteriori grassi, e lasciatela andare fino a che non diventa croccante (5). Tritate grossolanamente le erbette e lasciatele appassire in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale, il formaggio grattugiato e il latte (6). Mettete tutte e tre le preparazioni da parte fino a che il riso non avrà perso temperatura.

Unite le erbette e il composto di uova al riso e mescolate amalgamando bene gli ingredienti (7). Versate l’impasto nel guscio di pasta brisèe (8) e sulla superficie posizionate i dadini di pancetta croccante (9). Chiudete i bordi della torta pizzicando la pasta e infornate per circa un’ora a 200°. Trascorso il tempo di cottura spegnete il forno e lasciate riposare la torta di riso salata per circa dieci minuti prima di servirla.

Varianti

Torta di riso salata senza sfoglia

La torta di riso si può preparare anche senza un impasto che la racchiuda. La torta di riso spezzina per esempio viene solitamente preparata in questo modo. Condite il riso con abbondante parmigiano grattugiato, uova sbattute con un pochino di latte, aggiustate di sale e pepe e versate direttamente nella teglia. In questo caso imburrate la teglia e cospargetela con abbondante pangrattato, in questo modo eviterete che la torta rimanga incollata alla teglia perdendo in questo modo la sua forma. Infornate a 200° per circa 45 minuti.

Come conservare la torta di riso salata

La torta di riso salata si conserva per circa 4 giorni in frigorifero riponendola in un contenitore a chiusura ermetica. Se però avete utilizzato solo ingredienti freschi potete riporre la torta in un contenitore a chiusura ermetica e congelarla in modo da averne sempre una pronta.