ingredienti
  • Uova 2
  • Zucchero 170 gr • 470 kcal
  • Farina tipo 00 170 gr • 517 kcal
  • Ricotta 250 gr • 146 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Cioccolato fondente 130 gr • 515 kcal
  • Cacao amaro 2 cucchiai • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta ricotta e cioccolato è una torta soffice, che si scioglie in bocca, da preparare con ingredienti genuini e golosi.

Come preparare la Torta di ricotta e cioccolato

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e fatelo intiepidire. Lavorate la ricotta in una ciotola capiente e unitela al cioccolato (1). Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e aggiungete il cacao amaro e la ricotta. Lavorate bene gli ingredienti fino a che non otterrete una crema omogenea. Unite le uova e mescolate nuovamente (2). Setacciate la farina e il lievito ed uniteli al composto di ricotta. (3) Versate l’impasto in uno stampo, precedentemente imburrato ed infarinato, e infornate a 180° per circa 40 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino di legno. Se non rimane niente attaccato è pronta.

Consigli.

Se vi sembra che l’impasto sia troppo denso potete aggiungere qualche cucchiaio di latte in modo da ammorbidirlo.

Per rendere cremosa questa torta potete tagliarla a metà orizzontalmente e farcirla con la nutella oppure potete anche lavorare della ricotta con lo zucchero a velo e unire delle gocce di cioccolato. Se invece volete rendere più umido l’impasto potete aggiungere 50 grammi di ricotta in più rispetto alle dosi consigliate

Varianti

Torta ricotta e nutella.

La variante di torta ricotta e nutella è semplicissima e golosissima. Lavorate la ricotta con 130 gr di nutella al posto del cioccolato. Amalgamate bene fino a che non otterrete una crema omogenea. Poi procedete nello stesso modo che indica la ricetta sopra. Io diminuirei leggermente le dosi dello zucchero in questo caso visto che la nutella è già dolce di suo.

Come conservare una torta ricotta e cioccolato.

La torta ricotta e cioccolato è un dolce che va cotto e mangiato. Tuttavia, può essere conservata per massimo 3 giorni sotto una campana di vetro a temperatura ambiente oppure in frigo, non in freezer, coperta da pellicola trasparente. Per mantenerla umida, conservatela in una scatola di latta o un tapper chiuso ermeticamente e ricordate di farla riposare per almeno 15 minuti a temperatura ambiente prima di servirla.