ingredienti
  • Pere 500 g
  • Farina tipo 00 150 g • 750 kcal
  • Zucchero 100 g • 79 kcal
  • Frutta candita q.b. • 250 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina • 750 kcal
  • Latte 120 ml • 32 kcal
  • Succo di limone q.b. • 750 kcal
  • Uova 1 • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di pere è un dolce morbido e umido, semplice da preparare a casa e ottimo per cominciare la giornata con la giusta carica di energia. Si prepara soprattutto in autunno e d'inverno e bastano veramente pochi ingredienti per fare un dolce leggero, da accompagnare ad una tazza di tè. Se volete renderla ancora più golosa, vi consiglio la famosa torta di pere e cioccolato.

Come preparare una torta di pere

Sbucciate le pere e raccoglietele in una ciotola (1). Aggiungete il succo di limone per evitare che diventino scure. In un recipiente mettete lo zucchero (2) e a seguire l'uovo (3).

Mescolate fino a ottenere una pastella liscia e senza grumi, abbastanza chiara (4). Aggiungete il lievito in una ciotola e la farina setacciata (5). Unite il latte a filo (6).

Mescolate finché il composto non sarà ben cremoso (7). Aggiungete la frutta candita (8) e le pere sbucciate (9).

Rivestite uno stampo rotondo per torta con carta forno (10). Versate la torta e livellatela bene sistemando anche le fettine di pere (11). Infornate a 180° per 40 minuti in modalità statica. Fate raffreddare e servite la torta di pere con una spolverata di zucchero a velo.

Consigli

Utilizzate le pere Abate, meno dolci rispetto alle Kaiser. In alternativa, scegliete le Williams. Orientatevi su un frutto non troppo maturo né acerbo.

Per avere una torta di  pere morbida è meglio non esagerare con lo zucchero. Ricordate che già le pere aiuteranno con i loro nutrienti a dare un aroma giusto. Inoltre se usate i canditi e non amate i dolci troppo smielati dimezzate le dosi di zucchero. Ricordatevi che questa è una torta di pere senza burro e senza olio, che assicurerà leggerezza già dal primo morso. Se vi piace usate il lievito vanigliato per dolci o i semi di vaniglia.

Varianti

L'alternativa più famosa è la torta di pere e cioccolato. Un abbinamento vincente che farà impazzire anche i più piccoli, che spesso non amano mangiare la frutta.

Conservazione

La torta di pere si conserva sotto una campana di vetro per tre giorni dal giorno della preparazione.