ingredienti
  • Farina tipo 00 300 g • 750 kcal
  • Zucchero bianco 230 g • 750 kcal
  • Olio di semi di girasole 60 ml • 900 kcal
  • Latte 60 ml • 43 kcal
  • Mele Deliziose 2
  • Scorza di limone 2 cucchiai • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina • 600 kcal
  • Succo di limone q.b. • 29 kcal
  • Uova 2 • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta di mele senza burro è una soluzione perfetta per la colazione. Semplice e si presta a tante varianti sia per essere adattata al proprio gusto che per venire in contro ad esigenze alimentari. Scopriamo insieme la ricetta base e come poterla modificare.

Come preparare la torta di mele senza burro

Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statica.
Sbucciate le mele, tagliatele a fettine sottili e cospargetele con il succo di limone.
In una ciotola, montate le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti (1). Quando le uova saranno ben montate, aggiungete a filo l'olio (2). A questo punto, unite, un cucchiaio per volta, metà parte di farina che avre unito al lievito (3).

Aggiungete il latte al composto (4), l'altra parte di farina e la scorza del limone (5). Ungete con olio la teglia, infarinatela e riempite con l'impasto. Disponete su tutta la superficie le fette di mela (6) ed infornate per circa 50 minuti. Il tempo varia in base al forno che utilizzate, quindi fate sempre la prova dello stuzzicadenti.

Consigli

Per una torta di mele senza burro sempre soffice, dovete sempre rispettare le proporzioni tra la quantità d’impasto e la dimensione e della teglia (la ricetta sopra descritta è per una teglia da 24 cm); utilizzate le uova sempre a temperatura ambiente e, per aumentare la sofficità, separate il tuorlo dall'albume, montate per prima cosa i rossi con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, infine aggiungete gli altri ingredienti lasciando per ultimi gli album ben montati.

Ricordate di non aprire mai il forno prima che siano trascorsi almeno 15 minuti e, in ogni caso, evitare di lasciare lo sportello del forno aperto più di qualche secondo altrimenti rischiereste di interrompere la lievitazione;

Se inserite nell’impasto le mele, per evitare che finiscano tutte sul fondo, cospargetele con un sottilissimo strato di farina (per essere sicuri di levare la farina in eccesso, passatele in uno scolapasta); cercate di non coprire completamente la superficie della torta con le fette di mela, lasciate sempre qualche spazio vuoto così da facilitare la lievitazione e la cottura interna, in questo modo farete uscire l’umidità contenuta all’interno dell’impasto;

Per far profumare di più la vostra torta di mele, aggiungete un cucchiaino di cannella nell’impasto e una spruzzata appena uscita dal forno e la vostra torta di mele profumerà ancora di più!

Varianti

La torta di mele può essere fatta senza burro e senza adoperare latte: il latte vaccino può essere sostituito da quello di soia, mandorla o nocciola in egual misura. Personalmente vi consiglio di provare ad utilizzare anche il succo di mela e di aggiungere 3 cucchiai di cacao amaro all'impasto se volete provare una torta di mele più golosa. Provate ad aggiungere, infine, alla torta di mele dello yogurt bianco o alla vaniglia per dare maggiore cremosità.

Come conservare la torta di mele senza burro

La torta di mele si conserva morbida e profumata per un massimo di 5 giorni se ben coperta da una campana di vetro o conservata in un contenitore ermetico; inoltre, può essere congelata, ma una volta scongelata, vi consiglio di passarla in forno a 180° per qualche minuto così da eliminare eventuale umidità.