ingredienti
  • Per la base
  • Farina tipo 00 100 gr • 750 kcal
  • Uova intere 3
  • Zucchero 100 gr • 750 kcal
  • Cioccolato fuso 100 gr
  • Burro fuso 100 gr
  • Cacao amaro 40 gr • 320 kcal
  • Per la crema
  • Mascarpone 500 gr • 460 kcal
  • Albumi 4
  • Tuorli 4 pastorizzati • 470 kcal
  • Zucchero 120 gr • 750 kcal
  • Caffè 2 tazzine • 1 kcal
  • Gelatina alimentare 2 fogli
  • Savoiardi q.b. • 391 kcal
  • Per la decorazione
  • Cacao amaro q.b. • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta brownie al tiramisù, detta anche "browniemisù", è un delizioso dolce al cucchiaio che nasce dall'incontro del dolce italiano più amato al mondo, e una variante al caffè dei morbidi dolcetti americani. Due preparazioni, quindi, per una ricetta golosa e irresistibile. Per la preparazione realizzate prima la base di brownie al caffè, da cuocere in forno. Una volta raffreddata andrà farcita con savoiardi bagnati nel caffè e una soffice crema realizzata con il mascarpone. Il dolce dovrà essere poi servito ben freddo, spolverato con cacao amaro. Un dessert insolito e particolare che stupirà i vostri ospiti: ideale da servire come dopo pasto ma anche come goduriosa merenda.

Come preparare la torta brownie al tiramisù

Sbattete le uova in una ciotola, aggiungete poi lo zucchero,(1) il burro e il cioccolato fusi a bagnomaria o al microonde.(2) Unite poi man mano la farina setacciata (3) e il cacao amaro e continuate ad amalgamare con il frullino elettrico, fino ad ottenere un composto liscio.

Versate il composto in una tortiera imburrata (4) e fate cuocere in forno a 190° per 17 minuti: il brownie dovrà essere morbido e facile da tagliare. Intanto preparate la crema mischiando il mascarpone con lo zucchero,(5) unite poi il caffè, 4 albumi e 4 tuorli pastorizzati. Unite infine la gelatina sciolta nel caffè caldo e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.(6)

Fate raffreddare la base al cioccolato, ponete sopra dei savoiardi bagnati nel caffè (7) e aggiungete la crema, livellandla bene con una spatola.(8) Riponete il dessert in frigo per minimo 5 ore, o per tutta la notte. Servite ben fredda spolverata con cacao amaro.(9)

Consigli

Utilizzate i tuorli pastorizzati per una preparazione totalmente sicura: ponete i tuorli in una ciotola e iniziate a sbatterli. Intanto preparate in un pentolino uno sciroppo con 50 gr di zucchero e 25 gr di acqua e lasciate cuocere a fuoco basso. Quando lo sciroppo sarà pronto, versatelo nei tuorli e continuate a montare.

Chi preferisce potrà preparare una crema al mascarpone senza uova: in questo caso utilizzate 500 gr di mascarpone, 200 gr di panna, 200 gr di zucchero a velo, 6 gr di gelatina alimentare, 2 tazzine di caffè oppure 1 bacca di vaniglia e 1/2 bicchierino di Marsala o di Vov.

Potete rendere più golosa la vostra torta brownie al tiramisù decorandola con cacao amaro e granella di nocciole: il dessert sarà anche più scenografico.

Se volete realizzare delle monoporzioni, una volta pronta la base, ricavate dei dischetti dalla torta brownie utilizzando un coppapasta. Sistemate il primo dischetto sul fondo di un piatto o di un bicchiere e realizzate degli strati: versate la crema, coprite con un altro dischetto e concludete con la crema e riponete in freezer per un'ora. Prima di servire spolverate con il cacao amaro e servite.

Come conservare la torta brownie tiramisù

Potete conservare la torta brownie tiramisù in frigo per 2 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.