ingredienti
  • Fragole 500 gr • 30 kcal
  • Mascarpone 500 gr • 460 kcal
  • Tuorli 3 • 63 kcal
  • Savoiardi 250 gr • 391 kcal
  • Zucchero 60 gr • 750 kcal
  • Cioccolato fondente 100 gr • 600 kcal
  • Succo di arancia 1 bicchiere
  • Cacao amaro q.b. • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tiramisù alle fragole con cioccolato è un dessert fresco e goloso allo stesso tempo, preparato con savoiardi bagnati nel succo di fragole frullate e arancia. Un dolce davvero delizioso, adatto a tutte le occasioni, da servire come dopo cena o da preparare per una festa o un compleanno. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato del cioccolato fondente tritato, aggiunto alla farcia del tiramisù insieme alle fragole e alla crema realizzata con tuorli, zucchero e mascarpone.

Come preparare il tiramisù alle fragole con cioccolato

Lavate le fragole e privatene del picciolo 1/3,(1) che frullerete nel mixer aggiungendo il succo d'arancia. Per la crema di mascarpone frullate i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa (2) e aggiungete il mascarpone ammorbidito, mescolandolo delicatamente dal basso verso l'alto, così da non permettere al composto di smontarsi. Con l'aiuto di un coltello tritate finemente il cioccolato.(3)

Tagliate le fragole in piccoli pezzi,(4) tenendone da parte alcune che utilizzerete per la decorazione. Inzuppate i savoiardi nella bagna di fragole e succo di arancia (5) e disponeteli su un piatto da portata grande. Aggiungete le crema di mascarpone, il cioccolato tritato e le fragole a pezzetti, realizzate un'altro strato di savoiardi e continuate alternando gli ingredienti fino a completare il vostro tiramisù. Spolverizzate l'ultimo strato con cacao in polvere e utilizzate le fragole che avete tenuto da parte per decorare il piatto. Tenetelo in frigo per almeno 2 ore prima di consumarlo: il vostro tiramisù alle fragole con cioccolato è pronto per essere servito.(6)

Consigli

Per rendere la crema di mascarpone più ricca e golosa potete aggiungere 150 ml di panna montata.

Tirate fuori dal frigo il mascarpone almeno mezz'ora prima dell'utilizzo, in modo da farlo ammorbidire. Utilizzate poi le uova a temperatura ambiente.

Prima di utilizzare le fragole asciugatele bene, per evitare che inzuppino il dolce eccessivamente.

Se volete realizzare un tiramisù alle fragole con cioccolato senza uova, mettete in una ciotola il mascarpone ammorbidito con lo zucchero, lavorateli bene e poi aggiungete la panna montata incorporandola dal basso verso l'alto. Utilizzate la crema per la farcitura.

Per la bagna potete utilizzare anche solo il succo di fragola, oppure sostituire il succo di arancia con succo di limone o latte. Per la decorazione potete aggiungere anche qualche fogliolina di menta.

Potete realizzare anche delle monoporzioni assemblando il tiramisù alle fragole e cioccolato in bicchierini o coppette: l'ideale se volete servirli come dopocena.

Varianti

Come variante potete preparare il tiramisù alle fragole e cioccolato bianco: nella versione più semplice vi basterà semplicemente tritarlo e aggiungerlo alla farcitura, come nella nostra ricetta. In alternativa, soprattutto se volete preparare un tiramisù alle fragole e cioccolato bianco senza uova, procedete in questo modo: sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria, mescolate il cioccolato fuso con il mascarpone ammorbidito e aggiungete poi la panna montata. Amalgamate fino ad ottenere una crema liscia e utilizzatela per farcire il tiramisù insieme alle fragole tagliate a pezzi.

Come conservare il tiramisù alle fragole con cioccolato

Potete conservare il tiramisù alle fragole con cioccolato in frigo per 3 giorni, coperto con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.