ingredienti
  • Savoiardi 1 confezione • 391 kcal
  • Mascarpone 500 gr • 460 kcal
  • Zucchero a velo 130 gr • 79 kcal
  • Tuorli 4 pastorizzati • 63 kcal
  • Panna fresca da montare 100 ml • 750 kcal
  • Per la bagna
  • Latte caldo 250 ml
  • Crema di nocciole 2 cucchiai
  • Per decorare
  • Cacao amaro in polvere q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tiramisù alla nocciola è un dolce goloso e facile da preparare, una variante del classico tiramisù, dolce al cucchiaio per eccellenza. Nella nostra ricetta i savoiardi saranno inzuppati in una bagna di latte e crema di nocciole, farcito con una crema realizzata con mascarpone, zucchero a velo, tuorli pastorizzati e panna e con una salsa di crema di nocciole. Un dolce perfetto da servire come dopo cena e che piacerà tanto anche ai bambini.

Come preparare il tiramisù alla nocciola

Riscaldate il latte nel microonde e sciogliete al suo interno due cucchiai pieni di crema di nocciole. Intanto preparate la crema per la farcitura mischiando il mascarpone con lo zucchero a velo, i tuorli pastorizzati. Unite poi la panna montata, con movimenti dal basso verso l'alto, per evitare di smontarla. Quando il latte al cioccolato si sarà raffreddato, immergete dentro i savoiardi e procedete alla composizione del vostro tiramisù.

Dopo il primo strato di savoiardi e il primo di crema, versateci la salsa di crema di nocciole ricavata in questo modo: prendete parte del liquido usato per bagnare i savoiardi, riscaldatelo nuovamente e metteteci dentro due cucchiai di crema di nocciole. Girate finché non sarà venuta fuori una salsa bella densa. Versate il composto sul vostro tiramisù alla nocciola, poi procedete con un altro strato di savoiardi e infine la crema. Ponete in frigo per almeno 3 ore, poi spolverate con il cacao e servite.

Consigli

Se non avete a disposizione uova freschissime, pastorizzatele, come nella nostra ricetta. Ecco come fare: ponete i tuorli in una ciotola e iniziate a sbatterli. Intanto preparate in un pentolino uno sciroppo con 50g di zucchero e 25g di acqua e lasciate cuocere a fuoco basso. Quando lo sciroppo sarà pronto, versatelo nei tuorli e continuate a montare. In questo modo le uova saranno totalmente sicure.

Chi preferisce potrà preparare il tiramisù alla nocciola senza uova: vi basterà mescolare insieme il mascarpone con lo zucchero, la crema di nocciole e il cacao amaro e utilizzare questa crema per la farcitura.

Potete realizzare la bagna anche con latte e cacao. Se poi il tiramisù alle nocciole non è destinato ai bambini, potete aggiungere anche il caffè.

Tra uno strato e l'altro del tiramisù potete anche aggiungere delle nocciole tritate, per donare una nota croccante al vostro dolce.

Conservazione

Potete conservare il tiramisù alla nocciola in frigo per 2 giorni coperto con pellicola trasparente.