ingredienti
  • Cioccolato fondente 150 gr • 600 kcal
  • Uova 100 gr, tuorli • 600 kcal
  • Zucchero bianco 150 gr • 750 kcal
  • Cacao amaro 60 gr • 320 kcal
  • Mascarpone 500 gr • 460 kcal
  • Savoiardi 20 circa • 391 kcal
  • Caffè 200 ml • 1 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tiramisù al cioccolato è una variante golosissima del dolce fatto con mascarpone, uova e zucchero ed è ideale come dessert. Utilizzate i savoiardi, che potete realizzare in casa, e create una crema al mascarpone per poter bilanciare il gusto forte e corposo del caffè e quello amaro del cacao.

Spezzettate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria (1). Contemporaneamente in una planetaria montate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso e liscio (2). Lavorate il mascarpone con le fruste e unitelo alle uova e allo zucchero. Versate il cioccolato all'interno ed amalgamate i due composti insieme mescolandoli a mano (3).

Versate 200 ml di caffè all'interno di un ciotola bassa e larga e immergete i savoiardi (4). Disponete ordinatamente sul fondo i savoiardi in modo da ricoprire tutta la superficie del vostro stampo (5). Ricoprite i savoiardi con uno strato di crema al cioccolato e completate gli strati alternando i biscotti e la crema (6).

Consigli di preparazione

  • Quando sciogliete il cioccolato a bagnomaria tenete il fuoco al minimo e assicuratevi che la seconda pentola tocchi l'acqua.
  • Montate a media velocità le uova e lo zucchero in modo da incorporare più aria possibile.
  • Incorporate il cioccolato fondente poco alla volta e mescolando con movimenti dal basso verso l'alto in modo da tenere la crema più leggera.
  • Inzuppate i savoiardi nel caffè tenendo conto dell'umidità della crema che ammorbidirà ulteriormente i biscotti.
  • Potete suddividere ed alternare crema al cioccolato a crema classica per rendere il dessert più delicato.
  • Per rendere la crema al mascarpone più densa, rispettate le proporzioni tra uova e mascarpone.

Origini storiche

Il tiramisù ha origini italiane e, inizialmente, negli anni '60, fu Treviso ad aggiudicarsi la paternità di questo dolce. Questo almeno finché il Friuli non si è opposto rivendicandone le origini e collocando la ricetta vent'anni prima rispetto a quella indicata dal Veneto e registrata alla presenza di un notaio.

Conservazione

Il tiramisù al cioccolato può essere conservato in frigorifero solo per un giorno ad una temperatura di 8-10 gradi per la presenza di mascarpone e uova fresche. Può essere congelato, se volete conservarlo per qualche giorno in più.

Variante

Il tiramisù al cioccolato può essere realizzato anche senza mascarpone usando, per la ganache, 200 ml di panna da cucina.