ingredienti
  • Savoiardi 300 gr • 391 kcal
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Limone 3 • 305 kcal
  • Zucchero 220 gr • 750 kcal
  • Mascarpone 500 gr • 460 kcal
  • Frutti di bosco 300 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tiramisù ai frutti di bosco è un dolce al cucchiaio freddo ed è la variante estiva del classico tiramisù italiano. Come per la ricetta originale si prepara con una base di savoiardi e una crema di mascarpone e uova. Potete usare i frutti di bosco congelati, se non avete la possibilità di acquistarli freschi, da usare anche come decorazione sulla superficie del dolce.

Come preparare il tiramisù ai frutti di bosco

Mettete i frutti di bosco in una ciotola con un bicchiere di succo di limoni biologici e cinque cucchiai di zucchero (1). Lasciateli in ammollo in modo che i frutti perdano il proprio succo. A parte dividete i tuorli con gli albumi (2). Iniziate a lavorare i primi e metteteli in un contenitore insieme a metà dello zucchero rimasto (3).

Aggiungete il mascarpone (4) e mescolate finché non avrete un impasto cremoso (5). A parte montate gli albumi con lo zucchero avanzato (6).

Unite i due composti piano piano evitando di smontare il tutto (7). Trasferite i frutti di bosco in un piatto e immergete i savoiardi nel succo rimasto nella ciotola (8). Posizionate i biscotti in una pirofila di forma rettangolare (9).

Versate sul primo strato di savoiardi la crema ottenuta e spalmate con l'aiuto di una spatola (10). Fate un secondo strato con i savoiardi (11). Per ultimi aggiungete i frutti di bosco in superficie (12). Mettete a riposare il tiramisù ai frutti di bosco in frigorifero per 6/8 ore coperto in superficie da carta stagnola e servite.

Consigli

Il primo consiglio è sulle uova: l'ideale è che siano freschissime perché si tratta di un dolce da consumare freddo. Se volete potete anche usare, come per alcune ricette, solo i tuorli. Se invece volete un composto ancora più goloso aggiungete, dopo che la crema al mascarpone sarà ben amalgamata ai tuorli, della panna fresca da montare. Se invece voleste fare un tiramisù light sostituite il formaggio con dello yogurt greco ben compatto (come ad esempio il Total Fage). Per cucinare invece il tiramisù ai frutti di bosco senza uova dovrete lavorare la crema con il mascarpone e possibilmente con un altro ingrediente che aiuti l'impasto a diventare cremoso. Questa è una ricetta per l'estate ma se voleste cucinarla in inverno potete creare un tiramisù ai frutti di bosco surgelati. Sarà ugualmente buonissimo.

Conservazione

Il tiramisù ai frutti di bosco si conserva in frigorifero anche per 3 o 4 giorni. L'importante è che quando lo tirate fuori per il consumo non lo lasciate troppo tempo fuori dal frigo. È possibile anche congelarlo.