ingredienti
  • Patate 1kg • 661 kcal
  • Cipolla 1kg • 26 kcal
  • Pancetta 140g • 661 kcal
  • Formaggio Reblochon 300g
  • Vino bianco secco un bicchiere
  • Olio q.b.
  • Sale q.b. • 79 kcal
  • pepe q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La tartiflette è un piatto tipico dell'Alta Savoia, una regione al sud della Francia, composto di patate, cipolla, pancetta e formaggio Reblochon. La nascita di questo piatto saporito e sostanzioso sembra legarsi proprio a questo formaggio che i pastori della zona volevano rendere famoso. La tartiflette è un piatto consumato sopratutto nei periodi freddi invernali, il suo gusto deciso e il suo apporto calorico ne fanno un piatto unico che non lascia insoddisfatti.

Come preparare la tartiflette

Iniziate la preparazione della Tartiflette lavando e cuocendo le patate in abbondante acqua salata per circa 10 minuti a partire dal bollore in modo che restino compatte al taglio (1). In un tegame capiente fate appassire la cipolla tagliata a rondelle in olio Evo, aggiungete un pizzico di sale e pepe cuocetela a fuoco molto basso (2). Quando la cipolla sarà appassita sfumatela con il vino bianco e continuate la cottura fino a che non si sarà ammorbidita. (3)

Tagliate a striscioline sottili la pancetta e tenetene 4 fette intere da parte per la guarnizione(4). Scolate le patate e lasciate che si raffreddino. Tagliatele a rondelle spesse un centimetro e mezzo (5). In una ciotola capiente mescolate delicatamente le patate tagliate, la cipolla e la pancetta tagliata (6).

Preparate la fonduta di Reblochon: togliete la crosta del formaggio (7), tagliatelo in pezzi grossolani e cuocete a bagnomaria fino a che non si sarà fuso (8). Prendete una pirofila e con le fette di pancetta intere formate una croce tenendone metà fuori dai bordi. Aggiungete le patate mescolate con la cipolla e la pancetta tagliata. Ponete uno strato di fonduta di formaggio e richiudete con la pancetta. Cuocete la vostra tartiflette in forno preriscaldato per 10 minuti a 240 gradi. Togliete dal forno quando sulla superficie della tartiflette si sarà formata una leggera crosticina (9). Lasciate intiepidire prima di servire.

Varianti

Per rendere la vostra fonduta meno densa, aggiungete due cucchiai di panna liquida.

Per un gusto ancora più deciso fate appassire la cipolla nel burro al posto dell'olio.

La ricetta originale prevede l'utilizzo del formaggio reblochon, tuttavia se non avete questo tipo di formaggio potete sostituirlo con un foramaggio simile come il Camembert o del più comune Brie.