ingredienti
  • Filetto di manzo 300 gr
  • Cipollotto 2
  • Capperi qb • 25 kcal
  • Senape 1 cucchiaio • 65 kcal
  • Olio extravergine di oliva qb • 79 kcal
  • Limone 1 • 305 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La tartare di manzo è una ricetta francese che consiste in un piatto di carne cruda e macinata di manzo condita con una salsa di senape. Il taglio che si utilizza solitamente è il filetto, grazie alla sua consistenza morbida, e può essere preparata anche solo con olio, sale, limone e un pizzico di pepe.

Come preparare la tartare di manzo

Tagliate il filetto (1) prima a strisce (2) e poi a cubetti (3) in modo da facilitarvi i passaggi successivi.

Macinate finemente la carne con un coltello particolarmente tagliente (4) e preparate gli ingredienti che serviranno a condire la carne. Tritate finemente il cipollotto fresco e i capperi (5) (6).

Aggiungete alla carne i capperi e il cipollotto (7). Unite un cucchiaio di senape, l’olio, la scorza di limone e un pizzico di sale (8). Mescolate bene in modo che gli ingredienti si amalgamino perfettamente (9). Servite la tartare di manzo aggiungendo, se lo desiderate, due cucchiai di succo di limone poco prima di servire in tavola.

Varianti

Tartare di manzo alla piemontese

La tartare di manzo alla piemontese prevede un condimento ancora più semplice della ricetta francese originale. Condite la carne cruda con olio, sale e succo di limone. Attenzione però, il succo di limone aggiungetelo solo qualche minuto prima di servire il tavola la carne, altrimenti la carne si cuocerà grazie alla sua acidità.

Tartare di manzo agli agrumi

La ricetta della tartare di manzo agli agrumi prevede la preparazione del filetto condito con olio, sale e succo di arancia.  Preparate le porzioni di carne e servitele su un piatto da portata.

Come conservare la tartare di manzo

Essendo un alimento che si consuma crudo è importante comprare carne di prima scelta e indicata per questo tipo di consumo. Se però volete comprare la carne in anticipo potete farla macinare dal macellaio e mettere sottovuoto. In questo modo potrete conservarla in freezer e scongelarla al momento dell’utilizzo.