ingredienti
  • Per il brodo di carne
  • Carne di vitello 700 gr
  • Carota 2 • 21 kcal
  • Zucchine 1 • 17 kcal
  • Pomodorini 3 • 20 kcal
  • Cipolla 1 • 365 kcal
  • Sedano 1 costa • 21 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Per i tagliolini all'uovo
  • Farina tipo 00 300 gr • 750 kcal
  • Uova 3 • 750 kcal
  • Sale marino 1 pizzico • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I tagliolini in brodo sono un primo piatto tipico del periodo autunnale e invernale, una calda minestra da preparare nelle giornate fredde e piovose. La ricetta prevede la preparazione del brodo di carne e dei tagliolini all'uovo fatti in casa: chi ha poco tempo potrà utilizzare quelli secchi già pronti da cuocere direttamente nel brodo. Una volta pronti, serviteli con una spolverata di parmigiano e gustateli ben caldi.

Come preparare i tagliolini in brodo

Cominciate con la preparazione del brodo di carne: mettete in una pentola di acqua fredda le verdure tagliate, il sedano e la carne,(1) aggiungete il sale e fate cuocere per circa 3 ore. Man mano che si formerà una schiumetta in superficie eliminatela con il mestolo e continuate la cottura.(2) Preparate nel frattempo i tagliolini all'uovo: disponete la farina a fontana su una spianatoia, versate al centro le uova e cominciate a mescolarle con l'aiuto di una forchetta (3) e incorporate man mano gli ingredienti.

Impastate poi con le mani fino a creare una palla. Avvolgetela nella pellicola trasparente, (4) copritela con un panno di cotone e fate riposare per 30 minuti. Trascorso il tempo necessario stendetela con l'aiuto della nonna papera,(5) ricavatene poi dei tagliolini molto sottili e lasciateli asciugare su un ripiano infarinato per 15 minuti. Una volta pronto il brodo, sollevate la carne, che potete servire come secondo piatto, portatelo a bollore e versateci i tagliolini: se preferite potete prima passare il brodo con un colino. Vi basterà un minuto per cuocerli, una volta pronti serviteli caldi con l'aggiunta di parmigiano grattugiato. I vostri tagliolini in brodo sono pronti per essere gustati ben caldi.(6)

Consigli

Se volete realizzare la ricetta in meno tempo, il consiglio è quello di preparare il brodo il giorno prima. Se non avete tempo di preparare i tagliolini all'uovo fatti in casa, potete poi utilizzare quelli pronti, ma sceglieteli di buona qualità: in questo caso, per la cottura, seguite i tempi indicati sulla confezione.

Se preferite potete preparare il brodo anche senza l'aggiunta di verdure ma utilizzando solo la carne in pezzi, l'acqua e il sale. Al posto della carne di manzo o di vitello, inoltre, potete utilizzare quella di pollo o di cappone o carne mista.

Chi è vegetariano potrà invece preparare un brodo vegetale al posto del brodo di carne: la preparazione sarà più leggera ma comunque saporita.

Potete aggiungere ai vostri tagliolini in brodo anche dei deliziosi fegatini di pollo: lavateli bene e fateli lessare per 5 minuti in una pentola con due mestoli di brodo. Fateli raffreddare, tagliateli a pezzetti e aggiungeteli ai tagliolini in brodo poco prima di servirli.

Per realizzare dei tagliolini in brodo ancora più sostanziosi potete preparare un ragù o sugo di fegatini da servire con il brodo: ne basterà un cucchiaio per ogni piatto. Per 4 persone pulite 200 gr di fegatini e fateli bollire in acqua e sale per una ventina di minuti, non appena saranno teneri toglieteli dal fuoco e tagliateli a cubetti. In una pentola mettete burro e sedano tritato, aggiungete poi i fegatelli e il sale. Unite infine un cucchiaio di salsa di pomodoro e un po' di acqua e fate cuocere per 30 minuti.