ingredienti
  • Per la pasta fresca all'uovo
  • Farina 00 300 gr • 43 kcal
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Sale fino 1 cucchiaino • 21 kcal
  • Per il sugo con le polpette
  • Salsa di pomodoro 500 ml
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Carne macinata di vitello 200 gr
  • Uova 1 • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 21 kcal
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Mollica di pane raffermo 100 gr • 300 kcal
  • Latte q.b. • 43 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le tagliatelle al sugo con polpettine sono un primo piatto sostanzioso e ricco di gusto, realizzato con la pasta all'uovo fatta in casa, e con morbide e squisite polpettine di carne cotte nel sugo di pomodoro. Una pietanza ideale per il pranzo della domenica in famiglia o con gli amici: piaceranno tanto a grandi e piccini. Una ricetta genuina da servire anche come gustoso piatto unico.

Come preparare le tagliatelle al sugo con polpettine

Versate la farina in una ciotola e realizzate un buco al centro, nel quale metterete le uova. Aggiungete un cucchiaino di sale e mescolate con una forchetta creando movimenti e portate la farina dall’esterno all’interno. Versate poi il composto su un piano di lavoro, e impastate con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Copritelo con la pellicola e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Stendete l'impasto a mano con l'aiuto di un matterello, stendendolo il più sottile possibile. Infarinate leggermente la superficie della pasta, in modo che non si attacchi, e arrotolatela su se stessa. Tagliate il rotolo di pasta in modo da ricavare le tagliatelle dello spessore che desiderate.

Per preparare le polpette, ammorbidite il pane in una ciotola con il latte. Strizzatelo e sistematelo in una ciotola: aggiungete la carne macinata, l'uovo, il parmigiano grattugiato, sale, pepe, prezzemolo e noce moscata e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Realizzate con le mani delle piccole polpette grandi come una biglia. Riscaldate un filo d'olio in padella e rosolate la cipolla tritata, aggiungete le polpettine e fatele dorare. Aggiungete la passata di pomodoro, salate e cuocete per circa 15 minuti. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua bollente e salata, scolatele e conditele con il sugo con le polpette. Servite con una spolverata di parmigiano grattugiato. Le vostre tagliatelle al sugo con polpettine sono pronte per essere gustate.

Consigli

Il sugo con le polpette può essere preparato anche il giorno prima, così da farlo insaporire al meglio.

Se il composto delle polpette dovesse risultare troppo morbido, potete aggiungere un cucchiaio di pangrattato.

Chi preferisce può cuocere le polpette in una padella antiaderente, senza olio né burro: fatele cuocere per una decina di minuti, fino a quando formeranno una leggera crosticina. Aggiungetele poi in padella con l'olio e la cipolla, aggiungete la salsa di pomodoro e cuocete per 15 minuti.

Se avete poco tempo a disposizione potete acquistare la pasta all'uovo, così da velocizzare la preparazione.

Varianti

In alternativa potete preparare gli spaghetti con le polpettine. In questo caso vi basterà solo cambiare il formato della pasta, e utilizzare gli spaghetti al posto delle tagliatelle, preparando il sugo con le polpette come da ricetta.

Conservazione

Le tagliatelle al sugo con le polpettine devono essere consumate subito. Il sugo con le polpette, invece, può essere conservato in frigo per 2-3 giorni all'interno di un contenitore ermetico.