ingredienti
  • Per il brodo vegetale
  • Patate 2 • 661 kcal
  • Cipolla bianca 1 • 661 kcal
  • Carote 2 • 661 kcal
  • Gambi di sedano 1
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • pepe q.b.
  • Olio un cucchiaio
  • Per la carne
  • Petto di tacchino 800g
  • Carote 1 • 661 kcal
  • Sedano 1 • 21 kcal
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Alloro una foglia
  • Bacche di ginepro q.b
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • pepe q.b
  • Rosmarino 1 rametto • 661 kcal
  • Per la salsa tonnata
  • Tonno in scatola 200g
  • Uova 2 • 750 kcal
  • Acciughe 5 filetti • 204 kcal
  • Capperi un cucchiaino • 25 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il tacchino tonnato, anche detto tonnè, è un secondo piatto a base di carne molto facile da preparare. La ricetta appartiene alla tradizione culinaria piemontese dove il vitello tonnato è un vero e proprio piatto della domenica. Con questa variante utilizziamo la carne di tacchino, meno grassa ma comunque molto gustosa. La salsa tonnata fatta in casa ammorbidisce il tacchino donandogli una consistenza ed un sapore inconfondibile. Seguite la ricetta passo passo e preparerete un alternativo piatto da provare durante le cene natalizie.

Come preparare il tacchino tonnato

Preparate il brodo vegetale. Tagliate grossolanamente una carota, una patata sbucciata, una costa di sedano e una cipolla con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe (1). Lasciate cuocere per 10 minuti dal bollore, quindi abbassate al minimo la fiamma. Preparate le verdure da cuocere con la carne: tagliate una carota, una cipolla e una costa di sedano(2). Prendete il petto di tacchino e legatelo con un rametto di rosmarino aiutandovi con uno spago come se fosse un arrosto (3).

In un tegame capiente mettete il tacchino a rosolare in olio Evo con le verdure tagliate, una foglia di alloro, qualche bacca di ginepro e un pizzico di sale e pepe (4). Lasciate che rosoli su tutti i lati girandolo delicatemente. A questo punto sfumate con il vino bianco e lasciate che evapori (5). Coprite completamente la carne e le verdure con il brodo e chiudete il tegame con un coperchio. Lasciate cuocere per un'ora a fuoco dolce fino a che il brodo non si sarà asciugato (6), spegnete e lasciate riposare la carne.

Preparate la salsa tonnata: bollite le uova, fatele raffreddare e spezzettatele grossolanamente(7). In un mixer unite le uova, il tonno sgocciolato, un bicchiere di brodo e frullate (8). Unite i capperi e i filetti di acciughe e continuate a frullare (9) fino ad ottenere una salsa cremosa e priva di grumi.

Togliete lo spago al tacchino, affettatelo con un coltello in fette di circa un centimetro (10). Ricopritele con la salsa tonnata (10). Guarnite il tacchino tonnato con qualche cappero e gustate.

Varianti

Se siete amanti della tradizione, provate questa facilissima ricetta per preparare il vitello tonnato: un'esplosione di sapori per le vostre cene natalizie!

Consigli

Potete conservare il vostro tacchino tonnato fino a tre giorni in frigorifero.