ingredienti
  • Spinaci freschi 1 Kg • 24 kcal
  • Burro 30 gr • 43 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spinaci in padella sono un contorno leggero e saporito: spinaci saltati in padella buoni e veloci da preparare. Nella nostra ricetta abbiamo pulito e lavato gli spinaci freschi, aggiunti poi in padella con il burro e l'aglio leggermente rosolato. Si tratta di un contorno ideale per un pranzo veloce o una cena leggera, da abbinare a secondi piatti di carne o di pesce: potete prepararli anche per realizzare ricette a base di spinaci, per condire la pasta o per farcire frittate e torte salate. Ecco come prepararli in pochi passaggi.

 Come preparare gli spinaci in padella

Eliminate le radici alla base delle foglie ed eliminate quelle sciupate. Mettetele in uno scolapasta e lavatele bene sotto acqua corrente per eliminare la terrà in eccesso. Sciogliete il burro in padella, aggiungete gli spicchi d'aglio e, non appena saranno dorati, aggiungete gli spinaci e cuocete a fuoco alto per circa 7 minuti solo con l'acqua rimasta del lavaggio. Salate e pepate, mescolate delicatamente e togliete dal fuoco. I vostri spinaci in padella sono pronti per essere serviti.

Consigli

Per questa preparazione gli spinaci non vanno lessati, come per le altre verdure, ma vanno messi in una padella con il fondo largo o in una casseruola. Aggiungete al massimo pochissima acqua, coprite e cuocete per alcuni minuti, scolateli e passateli in padella con burro oppure olio extrvergine d'oliva.

Se preferite potete preparare gli spinaci in padella con l'olio, per una preparazione più leggera, ma comunque saporita: aggiungete in padella 3-4 cucchiai di olio, soffriggete l'aglio, unite gli spinaci, Salate, e continuate come da ricetta.

Potete donare un tocco in più ai vostri spinaci aggiungendo del peperoncino. Inoltre potete arricchirli con uvetta e pinoli tostati, che daranno la giusta dolcezza e croccantezza al piatto.

In alternativa potete utilizzare gli spinaci surgelati: in questo caso metteteli in padella, coprite con il coperchio e lasciateli scongelare a fuoco lento. Una volta scongelati scolateli dell'acqua in eccesso e passateli in padella con olio o burro e uno spicchio d'aglio, salate, saltateli in padella per un paio di minuti  servite.

Varianti

Tra le varianti potete preparare gli spinaci in padella burro e formaggio: vi basterà aggiungere una abbondante spolverata di parmigiano grattugiato a metà cottura, mescolare e servire gli spinaci caldi e filanti. Oltre al formaggio, potete aggiungere anche dei cubetti di prosciutto cotto, per renderli ancora più ricchi e gustosi.

Conservazione

Potete conservare gli spinaci in padella in frigorifero 2 giorni all'interno di un contenitore ermetico. Prima di servirli ripassateli in padella con un po' di burro.