ingredienti
  • Patate 4 • 21 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Prezzemolo tritato 1 mazzetto • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di patate sono un contorno sfizioso e saporito, da preparare in pochissimo tempo: ideali anche per un buffet, in quanto è possibile mangiarli comodamente in piedi. Nella nostra ricetta abbiamo tagliato le patate in fettine sottili, infilate sullo spiedino ben strette, condite con olio, sale e pepe e cotte al forno, infine aromatizzate con una spolverata di prezzemolo. Il risultato finale saranno degli spiedini di patate croccanti e gustosi, ideali per portare in tavola per stupire i vostri ospiti, con una pietanza semplice ma d'effetto.

Come preparare gli spiedini di patate

Lavate le patate e tagliatele a fette molto sottili, senza eliminare la buccia. Unite ora insieme le fettine e comprimetele, come a ricomporre la patata. Infilazate le fettine su uno spiedino di legno e adagiatele su una leccarda rivestita con carta forno. Conditele con olio, sale e pepe e cuocetele in forno ventilato già caldo a 180° per circa 35 minuti, o fino a quando non saranno dorate. Una volta pronti, servite i vostri spiedini di patate ben caldi.

Consigli

Negli ultimi 2-3 minuti di cottura potete accendere la funzione grill, così da ottenere una crosticina croccante e saporita.

Se non volete accendere il forno potete preparare gli spiedini di patate fritti: vi basterà immergerli in olio di semi ben caldo. Utilizzate una pentola profonda nella quale immergere gli spiedini interi. Una volta pronti aggiungete sale e pepe e servite.

Potete aromatizzare gli spiedini di patate anche con il rosmarino o con le erbe aromatiche che preferite.

Varianti

In alternativa potete preparare anche gli spiedini di patate con scamorza e pancetta. In questo caso vi basterà lessare le patate, tagliarle a fette e alternarnarle sullo spiedino con scamorza e pancetta, aggiungendo anche qualche foglia di salvia. Cuocete gli spiedini in forno a 220° per circa 25 minuti. Potrete poi servirli come secondo piatto o come piatto unico. La scamorza può essere sostituita con il formaggio che preferite, mentre potete sostituire la pancetta con lo speck, comunque molto gustoso.