ingredienti
  • Lombata di manzo 200 gr
  • Petto di pollo 200 gr • 750 kcal
  • Lombata di maiale 200 gr
  • Peperoni 1 giallo e 1 rosso • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Succo di limone 1/2 bicchiere • 29 kcal
  • Rosmarino q.b. • 661 kcal
  • Timo q.b. • 661 kcal
  • Salvia q.b. • 79 kcal
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spiedini di carne al forno sono la ricetta ideale per chi vuole preparare un secondo piatto gustoso e facile da preparare, magari per un pranzo o una cena tra amici. Vi basterà marinare i bocconcini di carne in un mix di olio, succo di limone, sale, pepe e erbe aromatiche, che renderà la carne più tenera e aromatica, per poi passare alla cottura in forno: i vostri spiedini saranno così succosi e dorati al punto giusto. La preparazione al forno è anche più semplice rispetto a quella alla griglia o in padella, perché non avrete bisogno di girarli per completare al meglio la cottura, inoltre la cottura al forno vi permetterà di preparare un piatto con pochi grassi, soprattutto se abbinato alla verdura. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato un mix di carne: manzo, pollo e carne di maiale, intervallate da pezzi di peperone, per renderli più gustosi e colorati. Potete però scegliere di prepararli solo con la carne oppure aggiungendo altre verdure, come zucchine o melanzane.

Come preparare gli spiedini al forno

Preparate il trito di erbe aromatiche, poi tagliate a tocchetti la carne di manzo e di maiale e il petto di pollo. Mettete il tutto in un recipiente (1) e aggiungete succo di limone, olio, sale e pepe.(2) Coprite con pellicola traparente e lasciate marinare in frigo per circa mezz'ora. Infilate i tocchetti di carne sullo spiedino intervallati con pezzi di peperone: mettete al centro il petto di pollo, che richiede meno cottura, e poi la carne di manzo e di maiale. Mettete gli spiedini su una leccarda rivestita con carta forno, irrorateli con la marinatura e fateli cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti, o fino a quando non risulteranno dorati: incidete leggermente la carne con un coltello per verificare che sia cotta anche nella parte centrale. Una volta pronti sistemate gli spiedini su un piatto da portata (3) e serviteli accompagnati da un'insalata o patate al forno.

Consigli

Per la preparazione degli spiedini al forno non scegliete carne troppo magra: dovrà infatti risultare tenera e succulenta anche dopo la cottura. In caso contrario potrebbe asciugarsi troppo e risultare secca.

Se utilizzate più carni miste, ricordate di mettere sempre al centro quella che richiede meno cottura. Dovendo seguire un ordine: mettete al centro la carne di vitello, poi quello di pollo o tacchino, la carne di manzo, di agnello e di maiale, mettendo le salsicce per ultime. I pezzi collocati al centro resteranno così più morbidi: saranno infatti protetti dall'umidità delle carni vicine.

Per rendere i vostri spiedini al forno più morbidi e saporiti, potete aggiungere anche della pancetta o del guanciale.

Chi preferisce potrà aggiungere 1/2 bicchiere di vino bianco: irrorate gli spiedini prima di metterli in forno.

Controllate la cottura e fate attenzione ad impostare la temperatura giusta, altrimenti gli spiedini di potrebbero bruciare.

Come conservare gli spiedini al forno

Potete conservare gli spiedini al forno per un giorno al massimo in frigo, coperti con pellicola trasparente.