ingredienti
  • Spaghetti 500 gr • 365 kcal
  • Vongole 500 gr • 73 kcal
  • Cozze 500 gr • 58 kcal
  • Gamberi 200 gr • 85 kcal
  • Calamari 200 gr • 70 kcal
  • Pomodori pelati 700 gr • 79 kcal
  • Prezzemolo qb • 79 kcal
  • Aglio 3 spicchi • 79 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti allo scoglio rossi sono un primo piatto ricco della tradizione culinaria italiana. Un piatto di pasta sontuoso, perfetto per le grandi occasioni perché oltre ad essere bello è decisamente saporito e gustoso grazie alla presenza di tanti tipi di pesce. La materia prima che utilizzate deve essere di prima qualità, quindi preferite il pesce fresco al pesce surgelato se possibile, perché il gusto del pesce deve essere intenso per contrastare il sugo di pomodoro.

Come preparare gli spaghetti allo scoglio

Pulite il pesce. Private i gamberi del carapace e dell’intestino incidendo il dorso e togliendolo con le dita (1). Pulite i calamari togliendo la pelle (2). Con l’aiuto di un coltello incidete la pellicina esterna e terminate la pulizia con le dita. Tagliate ad anelli i calamari e metteteli da parte (3). Togliete la barbetta alle cozze facendola scivolare con un coltello a lama liscia tra le due valve e strappatela.

Mettete le vongole in una ciotola capiente con acqua e sale grosso, in questo modo spurgano completamene i rimasugli di sabbia (4). Mettete i pelati a cuocere in padella con un filo d’olio e due spicchi di aglio (5). Aggiungete due cucchiai di acqua e aggiustate di sale e pepe. Tritate il prezzemolo e mettetelo da parte (6).

Mettete in una padella uno spicchio di aglio e un filo di olio. A questo punto unite le cozze e coprite con un coperchio per qualche minuto, fino a che le cozze non si sono aperte (7). Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Quando l’alcol è evaporato completamente prendete le cozze, senza l’acqua di cottura, e mettetele in una ciotola. Nella stessa padella delle cozze versate le vongole e copritele con un coperchio fino a che non si sono aperte tutte le vongole (8). Togliete le vongole dalla padella e filtrate il liquido rimasto con un colino, in modo da eliminare le impurità. Unite il liquido filtrato al sugo di pomodoro e aggiungete i calamari e i gamberi (9). Lasciate cuocere per circa 4 minuti e spegnete il fuoco. Aggiungete le cozze, le vongole e il prezzemolo tritato. Scolate gli spaghetti e conditeli con il sugo e un filo di olio a crudo.

Consigli

  • Gli spaghetti allo scoglio rossi si possono preparare anche con la passata di pomodoro, in questo caso però tirate molto il sugo in modo che non rimanga eccessivamente acquoso.
  • Se riuscite lasciate le vongole a spurgare in acqua fredda per almeno 3 ore, così che possano espellere tutti i residui di sabbia.
  • Gli spaghetti allo scoglio si possono preparare anche in bianco, se li preferiti in questa versione abbondate con il prezzemolo e con l'olio in modo che non risultino asciutti.
  • Utilizzate degli spaghetti che tengano bene la cottura, perchè la consistenza della pasta è importante in questo tipo di piatto.