ingredienti
  • Polipetti 5
  • Pomodori pelati 400 gr • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 79 kcal
  • Capperi 1 cucchiaio • 25 kcal
  • Olive nere q.b. • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Peperoncino q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli spaghetti con i polpetti alla luciana rientrano nella tradizione marinara napoletana. Il polipo alla luciana è una ricetta molto antica, legata ai pescatori del quartiere Santa Lucia, un borgo marinaio della città, e consiste nel cuocere il polipo con aglio, olio e salsa di pomodoro, in un tegame di coccio. Questa preparazione è molto semplice e veloce, il sugo alla luciana può essere realizzato sia con il polipo che con i polipetti, o con i moscardini. Inoltre, questo è un piatto molto furbo che vi dà la possibilità di offrire un primo ed un secondo. Recatevi dal vostro pescivendolo di fiducia e vedete cosa ha da offrirvi, è importante che il pesce sia fresco, io ad esempio ho trovato dei moscardini freschissimi, li ho fatti pulire e li ho cucinati con pomodori pelati, olive nere di Gaeta e capperi. L'acqua di cottura dei polipetti dà un sapore unico al sughetto, vi sembrerà di portare un po' di mare in tavola!

Sciacquate i polipetti sotto acqua corrente. Versate un filo d'olio in un tegame, aggiungete l'aglio e il peperoncino. Fate scottare i polipetti (1) per qualche minuto, a fuoco moderato, e sfumate con il vino bianco. Aggiungete i pelati di pomodoro (2), salate e pepate. Fate cuocere per circa 20 minuti (3), finché i polipetti risulteranno morbidi. Aggiungete le olive e i capperi.

Nel frattempo, cuocete gli spaghetti al dente e poi versateli nel tegame con il sugo dei polipetti (4). Amalgamate il tutto, preparate il piatto da portare a tavola e aggiungete il prezzemolo (5). Servite gli spaghetti alla luciana (6) aggiungendo anche i polipetti.

Consigli

  • Potete utilizzare anche un altro formato di pasta, come i vermicelli o le linguine
  • Pulite per bene i polipetti eliminando gli occhi e l'interno della testa, poi sciacquateli sotto acqua corrente.
  • Se vi resta del sugo a disposizione, potete aggiungere dei crostini di pane e gustarlo come una zuppetta.

Varianti

Spaghetti con polipo alla luciana

Pulite il polipo rovesciandole la sacca e vuotandola, privatelo degli occhi e del becco che ha al centro del ciuffo dei tentacoli. Lavatelo e mettetelo in una pentola con 750 gr di pomodori pelati, l'olio, l'aglio e il peperoncino. Fate cuocere in un tegame per circa 45 minuti coperto. Salate e pepate. Dopodiché aggiungete il prezzemolo e condite i vostri spaghetti.