ingredienti
  • Per la sfoglia
  • Farina 00 400g • 43 kcal
  • Burro a temperatura ambiente 120g
  • Zucchero 120g • 750 kcal
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Sale un pizzico • 21 kcal
  • Panna fresca liquida 100g • 600 kcal
  • Lievito istantaneo per dolci una bustina
  • Per il ripieno
  • Ricotta fresca 200g • 146 kcal
  • Farina 0 50g • 750 kcal
  • Panna acida 40g • 193 kcal
  • Albumi 1 • 750 kcal
  • Buccia di limone q.b
  • Zucchero 50g • 750 kcal
  • Per spennellare
  • Uova • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I sochniki sono dei dolcetti ripieni di ricotta tipici della cucina e della tradizione ucraina, molto amati anche in Russia. Sfiziose mezze lune di sfoglia a base di burro e farina, farcite con una crema leggera di ricotta e scorzetta di limone, cotti in forno e facilissimi da preparare. Inizialmente i Sochniki venivano preparati per le occasioni speciali come Natale e Pasqua ma oggi potete trovarli in tutte le pasticcerie ucraine oppure, se proprio non siete a Kiev, potete prepararli in casa e proporli ai vostri amici! Sperimentare ricette nuove che ci portano con i sapori ed i profumi in luoghi vicini e lontani è sempre un piacere e questi sfiziosi dolcetti ci hanno davvero conquistato, seguite la ricetta!

Come preparare i Sochniki

Preparate la pasta sfoglia per i vostri dolcetti ripieni di ricotta: mettete il burro a temperatura ambiente in un ciotola, unite lo zucchero ed iniziate a lavorare con le fruste elettriche. In una seconda ciotola aprite un uovo e sbattetelo leggermente. Unite l'uovo sbattuto al burro e mescolate (1). Aggiungete la panna fresca, un pizzico di sale e poco alla volta la farina setacciata insieme al lievito (2). Lavorate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza elastico (3). Fatene una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e mettetela in frigo per un'ora.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno: scolate la ricotta e passatela con un colino così da eliminare il siero ed il latte in eccesso (4). Versate la ricotta in una ciotola, unite un albume d'uovo, l'estratto di vaniglia, un cucchiaio di farina setacciata, la panna acida e la scorza di limone (5). Lavorate con un mestolo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una farcia cremosa e senza grumi (6).

Riprendete il vostro impasto e stendetelo con un matterello formando una sfoglia di circa mezzo centimetro (7). Formate dei cerchi con l'aiuto di un coppapasta, rimpastate e riutilizzate i ritagli (8). Farcite ogni porzione di impasto con due cucchiai di crema alla ricotta e richiudetela a portafoglio senza però sigillare i bordi così che il ripieno si veda. Posizionate i vostri sochniki su una leccarda ricoperta con un foglio di carta forno, spennellate la superficie con un uovo leggermente sbattuto e cuocete a  200 gradi per 20/25 minuti facendo attenzione a non farli scurire in superficie (9). Servite i sochniki con una spolverata di zucchero a velo dopo averli fatti leggermente intiepidire.

Consigli

Fate attenzione a tirare fuori dal frigo il burro circa 30 minuti prima di iniziare la vostra ricetta.

Scegliete una ricotta fresca vaccina e prima di mescolarla agli altri ingredienti, filtratela con cura per eliminare tutti i liquidi in eccesso che potrebbero rovinare i vostri Sochniki.