ingredienti
  • Sgombro 4
  • Limone 2 • 600 kcal
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo sgombro alla griglia è un secondo piatto di pesce leggero e gustoso. Lo sgombro è un pesce economico, facilissimo da trovare sui banchi delle pescherie, ricco di omega 3 e molto versatile in cucina. La cottura alla griglia permette di conservare intatto il suo gusto deciso e le sue proprietà nutritive in un piatto perfetto per chi predilige un'alimentazione sana e leggera senza per questo rinunciare al gusto. Il pesce azzurro è un'ottimo alleato in cucina e può essere preparato in tantissimi modi: al vapore, al forno, alla griglia o in padella magari accompagnato da una porzione di verdure di stagione e da un fresco bicchiere di vino bianco! In questa ricetta abbiamo utilizzato lo sgombro fresco che viene semplicemente pulito, scottato sulla griglia e condito con un pinzimonio leggero: vediamo insieme tutti i passaggi! 

Come preparare lo sgombro alla griglia

Pulite con cura lo sgombro eliminando con un coltello pinne e squame (1). Incidete il ventre ed eliminate le interiora. Passatelo sotto acqua corrente e asciugatelo con un foglio di carta assorbente. Massaggiate delicatamente lo sgombro con dell'olio extravergine di oliva così da inumidire l'intera superficie. Accendete la griglia e portatela a temperatura: quando risulterà calda al punto giusto adagiate lo sgombro e cuocetelo per 20 minuti girandolo a metà cottura (2). Nel frattempo preparate il vostro condimento: spremete e filtrate il succo di un limone (3), unite il prezzemolo tritato finemente, uno spicchio di aglio leggermente schiacciato, olio Evo, sale e pepe e mescolate fino ad ottenere una miscela omogenea. Una volta cotto e ben rosolato all'esterno, adagiate lo sgombro su un piatto da portata, conditelo con il vostro pinzimonio e servite subito!

Consigli

Se non avete a disposizione una griglia, potete utilizzare una piastra in ghisa.

Accompagnate lo sgombro grigliato con una fresca insalata di rucola o con delle verdure leggermente scottate in padella.

Varianti

Lo sgombro può essere un ottimo alleato in cucina per preparare piatti semplici e allo stesso tempo ricchi di gusto: per un secondo delicato, facile e veloce, provate la nostra ricetta dei filetti di sgombro al forno!

Conservazione

E' consigliabile consumare lo sgombro alla griglia appena cucinato e non conservarlo, in questo modo non correte il rischio di perdere parte del suo sapore.