ingredienti
  • Filetti di sgombro 600 gr
  • Pomodori pelati 500 gr • 79 kcal
  • Cipolla 1 • 26 kcal
  • Aglio 4 spicchi • 79 kcal
  • Aceto di vino bianco 1/2 bicchiere
  • Zucchero di canna 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 750 kcal
  • Sale marino q.b. • 750 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo sgombro all'aglio è un secondo piatto gustoso e succulento, la ricetta ideale per preparare questo pesce azzurro: risulterà infatti umido al punto giusto. Potrete proporre questa deliziosa pietanza anche a chi, solitamente, non ama questa tipologia di pesce, inoltre è semplicissimo da preparare, ideale per una cena sana e gustosa. Vi basterà dorare i filetti di sgombro in padella con olio extravergine d'oliva e poi aggiungere pomodoro e aceto e, infine, l'aglio e un po' di zucchero di canna. Il risultato finale sarà uno sgombro saporito e succoso che conquisterà tutti.

Come preparare lo sgombro all'aglio

Lavate i filetti di sgombro ed eliminate eventuali lische, insaporiteli con sale e pepe. Fateli ora rosolare in padella con l'olio da entrambe i lati. Una volta pronti, sollevateli e sistemateli in un piatto con carta da cucina. Nella stessa padella soffriggete la cipolla tagliata a fette, aggiungete poi il pomodoro e l'aceto lasciando cuocere per alcuni minuti a fuoco alto, e mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Unite gli spicchi d'aglio tagliati a fettine e lo zucchero. Cuocete per una decina di minuti e poi aggiungete i filetti di sgombro. Lasciate cuocere con il coperchio a fiamma bassa per altri 15 minuti. Prima di servire il vostro sgombro all'aglio, spolveratelo con del prezzemolo fresco tritato.

Consigli

Fate soffriggere i filetti di sgombro in almeno un dito d'olio e lasciateli dorare bene da entrambe i lati, prima di sollevarli.

Al posto dei pomodori pelati potete utilizzare i pomodori freschi sbucciati e privati dei semi, oppure la passata di pomodoro.

Varianti

In alternativa potete preparare lo sgombro all'aglio al forno, invece che in padella. In questo caso utilizzerete gli sgombri interi. Lavate gli sgombri, puliteli ed eviscerateli. Farciteli ora all'interno con aglio e un mix di erbe aromatiche, sale e pepe. Sistemate lo sgombro in una teglia rivestita con carta forno, irrorate con olio extravergine d'oliva e cuocete in forno già caldo a 200° per circa mezz'ora. Una volta cotto, lasciate intiepidire, eliminate le lische e servite su un piattto con olio e succo di limone.

Conservazione

Potete conservare lo sgombro all'aglio in frigo, all'interno di un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo.