ingredienti
  • Fragole 500 gr • 30 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Vanillina 1 bustina • 750 kcal
  • Succo di limone 1 • 29 kcal
  • Panna fresca da montare 200 ml
  • Albumi 2 • 750 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il semifreddo alle fragole è un dolce al cucchiaio fresco e goloso ideale da preparare come dessert da offrire agli amici: piacerà a tutti. Bastano pochi ingredienti per creare un dolce al cucchiaio facilissimo e anche molto leggero, immancabile nelle calde serate d'estate. Il semifreddo alle fragole è un dolce velocissimo da preparare: occorreranno solo fragole, zucchero, panna fresca e albumi. Il dessert dovrà essere poi messo in freezer per almeno 5 ore prima di essere servito. Ecco come prepararlo.

Come preparare il semifreddo alle fragole

Lavate le fragole sotto acqua corrente, eliminate il picciolo e tagliatele a pezzi. Mettetene 3/4 nel mixer e tenete le altre da parte. Aggiungete il succo di limone, la vanillina, lo zucchero e frullate. Aggiungete poi il resto delle fragole senza frullarle: in questo modo il semifreddo avrà consistenze diverse. Montate gli albumi a neve e aggiungete poi la purea di fragole, mescolando delicatamente. In un recipiente a parte montate la panna con la frusta elettrica. Unite poi i due composti mescolando delicatamente. Versate il tutto in una teglia da plumcake rivestita con pellicola trasparente e mettete in freezer per 5-6 ore, meglio se per tutta la notte. Togliete il semifreddo alla fragole dal freezer almeno mezz'ora prima di gustarlo, e aspettate che si ammorbidisca leggermente prima di estrarlo dallo stampo.

Consigli

Per far montare velocemente la panna è preferibile utilizzare un recipiente molto freddo (mettete la ciotola che userete in frigorifero per 30 minuti circa) e la panna appena tirata fuori dal frigorifero.

Per servire il semifreddo con un pizzico di originalità preparate una salsa alle fragole e basilico. Ricavate una purea di fragole, passatela in un colino a maglie non troppo larghe, ora aggiungete le foglie di basilico e lasciate che passino il loro profumo fino al momento di servire in tavola.

Quando il semifreddo alle fragole è in freezer, controllate che non si stiano formando i ghiaccioli: nel caso eliminatele con un coltello delicatamente.

Sbriciolate qualche biscotto sul vostro semifreddo prima di servirlo e magari qualche scaglia di cioccolato bianco. Il vostro dessert sarà ancora più goloso di prima. In alternativa potete servirlo semplicemente con panna montata o una spolverata di cacao.

Varianti

Il semifreddo alle fragole è un dessert che può essere preparato e arricchito in modi differenti. La variante più famosa è quella a base di meringa. Il procedimento del semifreddo alle fragole con la meringa è leggermente più lungo, ma la cosa importante è che abbiate un termometro da cucina. Sciogliete 140 grammi di zucchero semolato in un pentolino. Quando la temperatura è di circa 105° iniziate a montare 85 grammi di albume e neve. Quando lo zucchero ha raggiunto i 121° iniziate a versarlo negli albumi, continuando a montare con una frusta elettrica. Ora montate a parte 150 ml di panna e aggiungetela agli albumi. Unite ora 350 grammi di fragole, frullate nel frullatore fino ad ottenere una purea. Versate il semifreddo in uno stampo ricoperto con la pellicola e mettete in congelatore per circa 5 ore.