ingredienti
  • Per la pasta di pane
  • Farina tipo 0 500 gr • 349 kcal
  • Malto 1 cucchiaino
  • Lievito di birra fresco 12 gr
  • Acqua 300 ml • 79 kcal
  • Per la farcitura
  • Uva nera 800 gr
  • Zucchero 100 gr • 79 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 8 cucchiai • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La schiacciata con l'uva è una focaccia dolce tipica della tradizione contadina toscana, che si prepara solitamente in autunno, nel periodo della vendemmia. A Firenze viene chiamata anche stiaccia o pan con l'uva, mentre a Grosseto è chiamata schiaccia con l'uva: un dolce a base di pasta di pane e uva nera con l'aggiunta di zucchero e olio d'oliva, ideale per una gustosa merenda. Secondo la tradizione, questo pan dolce si prepara con un particolare tipo di uva: l'uva canaiola, un vitigno che produce chicchi grandi, acquosi e dolci, che donano al dolce la sua tipica morbidezza. Ecco come prepararla in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la schiacciata con l'uva

Per preparare la pasta di pane sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, prelevandono un po' dai 300 ml previsti per la ricetta. Unite un cucchiaino di malto, amalgamate e lasciate riposare per pochi minuti. Versate la farina setacciata su una spianatoia, aggiungete un pizzico di sale, formate un buco al centro e versate il lievito sciolto. Fate assorbire il lievito alla farina e continuate ad impastare aggiungendo a filo la restante acqua. Impastate per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formate una palla, sistematela in una terrina coperta con un canovaccio pulito e inumidito, e lasciatela lievitare per circa 2 ore all'interno del forno spento, con la luce accesa.

Quando la pasta avrà raddoppiato il suo volume, rimettetela sulla spianatoia e impastatela con 50 gr di zucchero  e 4 cucchiai di olio per almeno 5 minuti. Lavate l'uva e staccate tutti gli acini. Dividete l'impasto in due parti uguali e stendetele con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm. Oleate una teglia da forno stendete la sfoglia di pasta di pane e cospargetela con metà degli acini d'uva, un cucchiaio di zucchero e olio extravergine d'oliva. Coprite con la seconda sfoglia di pasta, aggiungete il resto degli acini d'uva, lo zucchero e cospargete la schiacciata di olio d'oliva. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per 50-60 minuti. Una volta pronta lasciatela raffreddare e servitela a fette. La vostra schiacciata con l'uva è pronta per essere gustata.

Consigli

Se volete preparare una schiacciata con l'uva veloce, allora comprate la pasta di pane già pronta e completate la ricetta con il resto degli ingredienti.

Potete sostituire il malto con 1 cucchiaino di zucchero o con 1 cucchiano di miele. L'uva canaiola può essere invece sostituita con l'uva fragola.

Nella versione originale della schiacciata con l'uva, gli acini vanno aggiunti con tutti i semi. Se volete eliminarli, tagliate gli acini a metà e togliate da ciascuno i semini.

Conservazione

Potete conservare la schiacciata con l'uva per 2 giorni in frigorifero all'interno di un contenitore ermetico.