ingredienti
  • Dosi per uno stampo di 20/22 cm
  • Biscotti secchi 450
  • Panna 200 gr • 335 kcal
  • Yogurt greco 200 gr • 115 kcal
  • Ricotta 450 gr • 146 kcal
  • Farina di cocco 150 gr • 660 kcal
  • Latte di cocco 100 ml
  • Zucchero a velo 150 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La sbriciolata al cocco è un dolce veloce e goloso, una torta fredda da preparare in poco tempo senza accendere il forno. Realizzarla è davvero semplicissimo: vi basterà preparare una farcia con ricotta, yogurt greco, farina e latte di cocco da racchiudere in una copertura realizzata con biscotti secchi tritati e panna, senza quindi utilizzare il burro. Il dolce ideale per chi ama il cocco e vuole realizzare un dessert goloso ma dal sapore fresco. Ecco come prepararla in poco tempo per stupire i vostri ospiti.

Come preparare la sbriciolata al cocco.

Cominciate a preparare la crema di cocco che servirà come farcia. In una terrina mettete la ricotta, lo yogurt, la farina di cocco, lo zucchero e aggiungete a filo il latte di cocco (1) mentre mescolate. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino a che il composto non raggiungerà una consistenza cremosa. Ora mettete i biscotti nel mixer (2) e tritateli. Metteteli in una ciotola e unite la panna. Mescolate fino ad ottenere un composto "bricioloso".(3)

Mettete metà dei biscotti tritati in uno stampo rivestito di carta forno compattando bene il composto fino ai bordi. Versate ora la crema di cocco e livellatela bene. Ricoprite la torta con il restante composto realizzato con i biscotti sbriciolati e la panna (4) e, se volete, spolverateci sopra della farina di cocco. Fate raffreddare il dolce in frigo per almeno 3 ore.(5) Una volta pronta, potete servire la vostra sbriciolata al cocco come fresco e goloso dessert o per una deliziosa merenda.(6)

Consigli.

Se non avete la panna potete aggiungere ai biscotti sbriciolati 150 gr di burro fuso. Al posto del latte di cocco, invece, potete utilizzare del semplice latte intero o scremato.

Ricordate di compattare bene la base, per evitare che la vostra sbriciolata al cocco si rompa quando la taglierete a fette.

Per rendere la farcia ancora più deliziosa potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato, che doneranno anche croccantezza al ripieno.

Per la facritura potete utilizzare anche del formaggio cremoso tipo philadelphia al posto della ricotta.

Varianti.

Se preferite potete utilizzare i biscotti al cioccolato, per creare un contrasto con la farcia bianca, e realizzare una deliziosa torta al cocco e cioccolato: il vostro dolce sarà ancora più goloso.

Come variante potete realizzare anche la sbriciolata al cocco da cuocere in forno. In questo caso dovrete realizzare una frolla sbriciolata: mescolate in una ciotola 250 gr di farina, 1 bustina di lievito per dolci, 80 gr di farina di cocco e 100 gr di zucchero. Unite poi 100 gr di burro ammorbidito e mescolate. Aggiungete infine 1 uovo e continuate ad amalgamare fino ad ottenere delle grosse briciole: se volete realizzare la frolla al cioccolato aggiungete 40 gr di cacao amaro agli ingredienti. Ora preparate la farcia come nella nostra ricetta. Una volta composta la vostra sbriciolata fatela cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

Una variante tutta da provare è la sbriciolata al cocco e marmellata. Per prepararla unite insieme in una terrina 100 gr di zucchero, 100 gr di farina di cocco e 1 bustina di vanillina a cui aggiunere 2 uova. Lavorate bene il composto e traferitene metà in uno stampo foderato con carta forno. Aggiungete poi 350 gr di marmellata a vostra scelta e coprite con il resto del composto. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per mezz'ora.

Come conservare la sbriciolata al cocco.

Potete conservare la sbriciolata al cocco in frigo per 2 giorni coperta con pellicola trasparente o all'interno di un contenitore ermetico.