ingredienti
  • Farina 00 400 gr • 600 kcal
  • Acqua 260 gr • 21 kcal
  • Sale marino 12 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra fresco 6 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il saltimbocca napoletano è un panino schiacciato dalla forma allungata, realizzato con il pane pizza, e che si differenzia dal panuozzo per le dimensioni: il saltimbocca è infatti più piccolo e meno gonfio.  Una volta pronto può essere farcito con prosciutto e mozzarella, salsiccia e friarielli o con il ripieno che più vi piace scegliendo tra salumi, formaggi e verdure, viene poi riscaldato sulla piastra per far sciogliere i formaggi e per renderlo ancora più gustoso. Tagliato a fettine monoporzione può essere servito anche per un buffet, oppure per accompagnare gli antipasti al posto del pane. Ecco come prepararlo a casa con pochi e semplici ingredienti.

Come preparare il saltimbocca napoletano

Sciogliete il lievito di birra in acqua a temperatura ambiente. In una ciotola disponete la farina a fontana e versateci al centro l'acqua. Cominciate ad impastare e aggiungete poi il sale: lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Realizzate una palla e copritela con la pellicola trasparente. Lasciate riposare per almeno 6 ore o fino a quando l'impasto non sarà raddoppiato. Trascorso il tempo necessario riprendete l'impasto, dividetelo in 6 filoncini e spolverateci sopra un po' di farina. Tirateli leggermente per donare al saltimbocca la sua tipica forma allungata. Schiacciateli poi leggermente con le mani e sistemateli su una teglia rivestita con carta forno. Spolverizzateli con altra farina e fate riposare per mezz'ora. Cuocete i panuozzi in forno già caldo a 220° e cuocete per 15 minuti circa. Una volta pronti lasciateli raffreddare, tagliateli a metà e farciteli come più vi piace. Passate poi i saltimbocca farciti sulla piastra o al forno per pochi minuti e gustateli caldi.

Consigli

Potete farcire il vostro saltimbocca napoletano con degli abbinamenti davvero squisiti, che potete variare in base ai vostri gusti personali. I più gettonati sono prosciutto crudo e mozzarella, a cui aggiungere magari anche dei pomodorini, oppure prosciutto cotto e provola o fiordilatte o l'abbinata salsiccia e friarielli, davvero gustosa. Potrete però sbizzarrirvi con i formaggi, i salumi e le verdure che più vi piacciono.

Varianti

Per realizzare un impasto ancora più morbido ed elastico, potete preparare i saltimbocca napoletano con pasta madre. In una ciotola inserite 500 gr di semola di grano duro, 300 gr di farina 00 e 200 gr di lievito madre. Unite poi 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva, 500 ml di acqua tiepida e 1 cucchiaino di sale sciolto in un dito di acqua. Impastate e aggiungete alla fine 1 cucchiaino di miele. Non appena l'impasto sarà bello sodo coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 2 ore o fino a quando l'impasto non sarà triplicato. Trasferite poi l'impasto su una spianatoia e dividetelo in pagnottelle di circa 200 gr, allungate l'impasto con le mani e riponete i saltimbocca, ben distanziati, su una teglia rivestita con carta forno. Lasciate lievitare per un'altra ora, spennellateli con olio evo e cuocete a 200° per circa 15 minuti.