ingredienti
  • Per le crepes
  • Farina 00 180 gr • 750 kcal
  • Uova 2 • 21 kcal
  • Latte 350 ml • 750 kcal
  • Burro fuso 1 pezzetto
  • Erbe aromatiche miste q.b. (facoltativo)
  • Sale fino 1 pizzico • 21 kcal
  • Per la farcitura
  • Robiola 150 gr • 338 kcal
  • Pomodori secchi 10 • 227 kcal
  • Olive nere denocciolate q.b. • 79 kcal
  • Basilico q.b. • 15 kcal
  • Gherigli di noci 40 gr tritati
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I rotolini di crepes con pomodoro sono un antipasto veloce e sfizioso, ideale anche per un buffet o un aperitivo casalingo, da servire come finger food. Una volta preparate le crepes, saranno farcite con un ripieno realizzato con pomodori secchi, robiola, basilico, olive nere e noci tritate: una crema ai pomodori secchi davvero squisita. Il tutto sarà poi arrotolato, avvolto nella carta stagnola a conservato in frigo per almeno un'ora, prima di tagliarlo a fettine e servirlo. Ma ecco tutti i passaggi per preparare questi deliziosi rotolini di crepes in modo facile e veloce.

Come preparare i rotolini di crepes con pomodoro

Mettete in una ciotola le uova, sbattetele e aggiungete il latte e un pizzico di sale. Unite al composto la farina setacciata continuando a mescolare. Aggiungete il burro fuso e raffreddato, le erbe aromatiche tritate e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti. Fate scaldare una padella antiaderente con un po' di burro e versateci dentro un mestolo di composto: fate roteare la padella così da distribuirlo in modo omogeneo. Lasciate cuocere un minuto per lato e sistemate le crepes in un piatto.

Preparate ora il ripieno: mettete in una ciotola la robiola, aggiungete il pomodori secchi e le olive nere sminuzzate e amalgamate. Unite infine il basilico e le noci tritate e continuate a mescolare. Spalmate il composto sulle superficie della crepes, distribuendolo bene, e arrotolatela ben stretta. Avvolgetela nella carta stagnola e mettete in freezer per un'ora. Trascorso il tempo necessario, togliete la carta stagnolo e tagliate le crepes a rotolini di circa 1,5 cm di spessore. Adagiate su un piatto di portata e servite.

Consigli

Potete sostituire la robiola con la crescenza o con il formaggio morbido che preferite o che avete in frigo. Anche le noci tritata possono essere sostituite con la granella di pistacchi.

Se il composto dovesse risultare poco morbido, potete aggiungere un po' di latte.

Conservazione

Potete conservare la crepes arrotolate nella carta stagnola per 2 giorni in frigo, prima di ricavare i rotolini.