ingredienti
  • Sfoglie di lasagna 10
  • Salsa di pomodoro 400 gr
  • carne macinata 500 gr
  • Cipolla 1 • 365 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato 30 gr • 79 kcal
  • Basilico fresco q.b.
  • Sale fino q.b. • 79 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
  • Aglio tritato 1
  • Per la farcitura
  • Ricotta 200 gr • 146 kcal
  • Formaggio morbido grattugiato 100 gr
  • Basilico fresco q.b.
  • Salsa di pomodoro 200 gr
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le rose di lasagna con carne macinata, ricotta e salsa di pomodoro, sono delle girelle di sfoglia di lasagna squisite e scenografiche, ideali per il pranzo della domenica in famiglia o per festeggiare un'occasione speciale. Una pasta al forno ricca e corposa che piacerà tanto anche ai bambini. Si tratta di una variante originale della classica lasagna al forno. Partendo da semplici sfoglie di lasagna, vi basterà condirle e arrotolarle, per poi cuocerle all'interno di una teglia per muffin: realizzerete così delle roselline di lasagna squisite e spettacolari, che stupiranno i vostri ospiti.

Come preparare le rose di lasagna

Fate rosolare la cipolla e l'aglio tritati in una padella con l'olio per circa 3 minuti. Aggiungete la carne macinata e cuocete per una decina di minuti. Unite la salsa di pomodoro, il parmigiano, il basilico tritato, sale e pepe e cuocete per 30 minuti a fuoco lento. Nel frattempo preparate il ripieno: in una ciotola mettete la ricotta, il formaggio morbido o la mozzarella grattugiata, il basilico, sale, pepe e mescolate.

Tagliate le sfoglie di lasagna, farcitele con il ripieno di ricotta e arrotolatele. Sistematele in una teglia per muffin, aggiungete il condimento realizzato con la salsa macinata. Aggiungete altro formaggio morbido grattugiato e salsa di pomodoro fresca e cuocete a 180° per circa mezz'ora. Le vostre rose di lasagna sono pronte per essere servite ben calde.

Consigli

Per la preparazione delle rose di lasagna potete utilizzare sia le sfoglie di lasagna ricce che lisce.

Potete farcire le rose di lasagna come più vi piace: con prosciutto cotto e mozzarella, ricoperte semplicemente con salsa di pomodoro,  con ragù di salsiccia, oppure con radicchio, speck e noci, da condire con formaggio e besciamella.

Si tratta inoltre di un'ottima ricetta da riciclo, in quanto potete utilizzare anche i fogli di lasagna avanzati e farcirli con gli ingredienti che avete in frigo.

Se non avete la teglia per muffin, potete arrotolare le vostre rose di lasagna e sistemarle una accanto all'altra all'interno di una teglia rotonda dai bordi alti.

Per evitare che le rose di lasagna si secchino in cottura, potete coprirle con dei fogli di alluminio, per garantire il giusto grado di umidità della pasta. Togliete il foglio di alluminio 10 minuti prima del termine della cottura e azionate la funzione grill.

Conservazione

È consigliabile consumare subito le rose di lasagna. In alternativa potete conservarle in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.