ingredienti
  • Riso carnaroli 360 gr
  • Salmone affumicato 250 gr
  • Scalogno 1 • 20 kcal
  • Burro 40 gr • 717 kcal
  • Brodo vegetale 500 ml • 11 kcal
  • Vodka assoluta 1 bicchierino
  • Prezzemolo q.b. • 18 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 270 kcal
  • Sale marino q.b. • 1 kcal
  • Pepe nero q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il risotto al salmone è un primo piatto di pesce semplice e veloce da preparare, una pietanza raffinata ed elegante ideale per il periodo natalizio, ma adatta ad ogni occasione. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato riso carnaroli, salmone affumicato, scalogno, prezzemolo e vodka, mantecando il tutto con il burro, che potete anche aromatizzare con aneto o erba cipollina, per realizzare un piatto gustoso e aromatico. Potete prepararlo anche come piatto unico, accompagnato da una porzione di verdure. Ma ecco come preparare il risotto al salmone in modo facile e veloce.

Come preparare il risotto al salmone.

Tagliate lo scalogno tritandolo finemente.(1) Sistemate il salmone su un piano e tagliatelo a pezzetti.(2) Ora fate imbiondire lo scalogno in un padella con olio extravergine d'oliva a fuoco dolce.(3)

Non appena si sarà appassito lo scalogno, aggiungete il riso e lasciatelo tostare per pochi minuti. Versate un bicchierino di vodka e fate evaporare a fuoco vivo. Unite poi due mestoli di brodo vegetale (4) un po' di sale e fate cuocere aggiungendo altro brodo poco alla volta e mescolando spesso. Quando il riso sarà cotto aggiungete il burro e il salmone affumicato, (5) lasciandone magari qualche pezzo per la decorazione. Mantecate e aggiungete infine il pepe e il prezzemolo tritato. Il vostro risotto al salmone è pronto per essere servito.(6)

Consigli.

Se volete ottenere un risotto al salmone più cremoso potete aggiungere un po' di panna fresca durante la fase di mantecatura con il burro.

Il risotto al salmone è un piatto che si adatta alle diverse esigenze: si può infatti gustare caldo/tiepido ma anche freddo: in quest'ultimo caso potete aggiungere anche un po' di succo di limone come condimento.

Al posto della vodka potete utilizzare la grappa oppure ometterla, se non gradite la nota alcolica.

Al posto dello scalogno potete utilizzare anche la cipolla o il porro e potete sostituire il brodo vegetale con il brodo di pesce, per donare ancora più sapore al piatto.

Per realizzare un risotto al salmone dal gusto particolare, potete aromatizzare il burro con erbette tritate come aneto, erba cipollina, maggiorana, aggiungendo anche un po' di scorza di limone grattugiata.

Per donare un tocco di croccantezza alla pietanza potete aggiungere dei semi o della frutta secca tostata e macinata.

Al posto del salmone affumicato potete utilizzare anche il salmone fresco: in questo caso pulite il trancio di salmone e tagliatelo in piccoli pezzi. Fatelo poi rosolare in padella per pochi minuti con l'olio e uno spicchio d'aglio. Una volta pronto tenetelo da parte e aggiungetelo al riso quando sarà a metà della cottura. Infine mantecate con il burro, aggiungendo anche del parmigiano grattugiato, e servite ben caldo.