ingredienti
  • Riso Venere 300g
  • Cozze 1kg • 58 kcal
  • Pomodorini 200g • 20 kcal
  • Aglio due spicchi • 79 kcal
  • Olio Evo q.b.
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il riso venere con cozze è un piatto di pesce fresco, genuino e molto semplice da preparare. Il riso venere è una variante del riso nero, particolarmente antica e ricca di minerali e sostanze antiossidanti che ne fanno un ottimo alleato per chi predilige un'alimentazione sana e controllata. Oggi abbiamo pensato di provare questo riso dal profumo intenso insieme alle cozze solo leggermente scottate: un primo piatto che colpisce per la sua semplicità e per il suo gusto deciso che certamente farà felici i vostri commensali. Se amate sperimentare ricette nuove questo piatto è quello che fa per voi: una manciata di prezzemolo fresco e, voilà, la vostra cena è pronta. Seguite la ricetta!

Come preparare il riso venere con cozze

Riempite una pentola di acqua fredda, portate a bollore (1), aggiungete un pizzico di sale e versate il riso (2). Cuocete per 15/20 minuti mescolando di tanto in tanto fino a che non risulterà morbido e ben sgranato. Scolatelo e lasciatelo intiepidire (3).

Nel frattempo dedicatevi alla pulizia delle cozze: sciacquatele ed eliminate quelle con il guscio rotto, sfregatele con una paglietta per eliminare tutte le impurità quindi tagliate via la barbetta (4). Fate dorare leggermente uno spicchio di aglio in una padella con un filo di olio evo e versate le cozze (5). Coprite con un coperchio e fatele aprire per 2 minuti a fiamma vivace muovendo di tanto in tanto la padella (6). Spegnete il fuoco e fatele raffreddare tenendo da parte un mestolo dell'acqua che sarà fuoriuscita dai molluschi.

In una seconda padella preparate un sughetto leggero: sbucciate un aglio, fatelo dorare in un filo di olio olio evo insieme ad un peperoncino tritato (7). Aggiungete i pomodorini puliti e tagliati a metà, un pizzico di sale e pepe e fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti (8). Aprite le cozze ormai intiepidite ed unitele ai pomodorini insieme al mestolo di acqua che avete conservato. Cuocete per un paio di minuti fino a quando l'acqua sarà evaporata (9). A questo punto riprendete il riso venere, versatelo nella padella insieme ai pomodorini e alle cozze, condite con il prezzemolo tritato finemente, fate saltare per un minuto e servite!

Consigli

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare dei pomodorini piccadilly o ciliegino.

Potete insaporire il riso venere aggiungendo un gambo di sedano ed una carota nell'acqua di cottura.

Varianti

Le cozze, pur essendo un ingrediente povero sono ricche di sapore e molto versatili in cucina: provate la nostra ricetta della impepata di cozze!

Conservazione

Per non perdere il sapore e i profumi del riso vi consigliamo di consumare subito il riso con le cozze e di non conservarlo.