ingredienti
  • Rigatoni 360g
  • Guanciale 100g • 655 kcal
  • Peperoncino rosso 1 • 15 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Pomodori pelati 300g • 365 kcal
  • Olio q.b.
  • Pecorino romano grattugiato 100g • 365 kcal
  • Sale q.b. • 750 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I rigatoni all'amatriciana sono un primo piatto tipico della tradizione culinaria romana, conosciuto ed amato in tutto il mondo. Una preparazione antica che nasce in realtà ad Amatrice, un piccolo comune vicino Rieti. Se la ricetta classica prevede l'utilizzo di una pasta lunga come i bucatini o gli spaghetti, con questa ricetta abbiamo scoperto che i rigatoni con il sugo all'amatriciana sono perfetti! Pancetta o guanciale? Parmigiano o pecorino? Seguite la ricetta passo passo e preparate una amatriciana perfetta!

Come preparare i rigatoni all'amatriciana

Tagliate il guanciale a listarelle non più lunghe di un centimetro (1). In una padella capiente e antiaderente scaldate un filo di olio (2), aggiungete un peperoncino intero (3) facendolo soffriggere per pochi secondi.

Unite il guanciale e fatelo rosolare per 7/8 minuti fino a renderlo leggermente croccante fuori e il grasso trasparente all'interno (4). Sfumate con un bicchiere di vino bianco (5), alzate la fiamma e fate sfumare. Togliete il guanciale dalla padella con una schiumarola e tenetelo da parte (6).

Versate i pomodori pelati nella stessa padella, aggiustate di sale e pepe e cuocete per 3/4 minuti. Togliete il peperoncino dal sugo e aggiungete il guanciale alla salsa che dovrà cuocere per altri 4/5 minuti (7). Nel frattempo fate bollire l'acqua, salatela e cuocete i vostri rigatoni. Scolateli al dente (8), versateli nella padella con il sugo, aggiungete un spolverata abbondante di pecorino grattugiato e condite mescolando con un mestolo di legno (9). Servite i rigatoni all'amatriciana nei piatti.

Consigli

Aglio o cipolla? Per una amatriciana perfetta non occorrono nessuna delle due. Se proprio non volete rinunciare allora utilizzate la cipolla, si sposa meglio con il guanciale.

I puristi della pasta all'amatriciana non hanno dubbi: per condire la pasta e gustarla al meglio bisogna utilizzare il pecorino che grazie alla sua sapidità e al suo gusto deciso dona un gusto inconfondibile al piatto.

Varianti

Pasta alla gricia: la variante bianca della amatriciana, stessi ingredienti ma senza la salsa di pomodoro, un piatto veloce e facile da preparare. Mi raccomando, anche in questo caso usate il guanciale non la pancetta!