La quinoa, conosciuta anche come la "madre di tutti i semi", è un ingredienti molto versatile in cucina apprezzato soprattutto dai vegetariani, grazie all'alto contenuto proteico, a dai celiaci, in quanto privo di glutine. Si tratta di un alimento molto prezioso per il nostro organismo e, anche se sembra un cereale, appartiene però alla famiglia di barbabietole e spinaci, è quindi un ingrediente vegetale e non un cereale. Con la quinoa è possibile preparare diverse ricette, tutte sane e gustose: insalata, polpette, quinoa con verdure, o con gamberetti e piatti più elaborati.

In commercio esistono tre tipologie di quinoa: la bianca è quella più diffusa e ha un sapore neutro e delicato, indicato anche per la preparazione di dolci. La quinoa rossa e quella nera hanno invece un sapore più deciso che somiglia a quello delle nocciole. Potete trovare la quinoa nei negozi specializzati, in erboristeria e sugli scaffali dei grandi supermercati.

Una volta acquistata la varietà che preferite, bisognerà lavare la quinoa per eliminare la saponina, una sostanza amara, e poi scolarla con un colino. Potete poi inserirla in una pentola, ricoprirla con il doppio del peso in acqua e portare ad ebollizione, lasciando cuocere per una decina di minuti. Una volta pronta lasciatela riposare per 5 minuti coperta con il coperchio. In alternativa potete tostare la quinoa prima di cucinarla, proprio come si fa con il riso: tostatela però in padella senza olio né burro. Per la cottura potete poi utilizzare acqua oppure brodo vegetale o latte.

Ecco 8 ricette con la quinoa da provare!

1.Insalata di quinoa

L'insalata di quinoa è un primo piatto fresco e nutriente, ideale per l'estate ma da gustare tutto l'anno, da preparare come variante delle più classiche insalata di riso e insalata di pasta, o come alternativa al cous cous. Per preparare questa deliziosa insalata sciacquate bene la quinoa e scolatela. Mettetela in una pentola con l'acqua e cuocetela fino a quando l'acqua non sarà assorbita. Lasciatela raffreddare in una ciotola e aggiungete poi pomodorini, cipolla tagliata a fettine, mais e le erbe aromatiche che preferite. Potete personalizzare la vostra insalata con gli ingredienti che preferite, aggiungendo olive, tonno, o ciò che avete in frigo.

2.Quinoa con gamberetti

La quinoa con i gamberetti è un piatto unico fresco e semplicissimo da preparare in casa. Una ricetta sana, nutriente e gustosa che conquisterà tutti. Lasciate la quinoa in ammollo per circa 10 minuti. Nel frattempo cuocete i pomodorini tagliati a pezzetti in una padella con olio evo e aglio. Dopo una decina di minuti aggiungete i gamberetti precedentemente puliti e, nel frattempo, fate lessare la quinoa in abbondante acqua salata per 15 minuti. Non appena i gamberi saranno pronti spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato, mescolate e aggiungete la quinoa scolata amalgamandola bene al resto degli ingredienti, e servite tiepida o calda.

3.Hamburger di quinoa

Gli hamburger di quinoa sono un secondo piatto originale e saporito, non solo per i vegetariani, ma anche una gustosa scoperta per i tradizionalisti. Inoltre è una pietanza semplice che si prepara con pochi ingredienti, tutti di origine vegetale: è adatta anche a intolleranti al lattosio e vegani. Frullate nel mixer i fagioli con il basilico. Cuocete la quinoa in un tegame riempito con acqua, salate e aggiungete olio evo. Una volta pronta la quinoa sistematela in una ciotola, aggiungete i fagioli frullati, cipolla tritata, erbe e pangrattato e formate i vostri hamburger. Cuoceteli in forno per circa 15 minuti o fino a doratura.

4.Cocotte di quinoa

Le cocotte di quinoa sono deliziosi sformativi monoporzione da gustare come primo o come antipasto caldo. Una pietanza semplice e veloce da preparare, la cocotte di quinoa conquisterà tutti i vostri commensali. Lavate e scolate la quinoa, tagliate a julienne le zucchine, tagliate a pezzetti i pomodorini e passateli con il passaverdure. Cuocete il pomodoro in padella con olio e aglio e cuocete per 5 minuti. Unite la zucchine, le olive tritate e un pizzico di sale e cuocete ancora per 5 minuti. Lessate la quinoa in acqua bollente e salata per 15 minuti. Scolatela e versatela nel sugo. Amalgamate e sistemate la quinoa nelle cocotte e cuocete in forno a 200° per 10 minuti.

5.Quinoa con verdure

La quinoa con verdure è un'altra preparazione ideale per questo prezioso alimento vegetale. Nella nostra ricetta prepareremo una quinoa con verdure e questo messicano, che potete sostituire con fontina o edamer, ideale da servire come primo piatto, sia caldo che freddo. Lavate bene la quinoa, scolatela con un colino e cuocetela in abbondante acqua bollente e salata per circa 15 minuti, o fino a quando l'acqua non si sarà riassorbita, e lasciatela raffreddare. Tagliate il queso a cubetti e aggiungetelo alla quinoa insieme alle olive, i pomodori, la cipolla e un trito di menta e coriandolo. Aggiungete sale e pepe e servite.

6.Zuppa di quinoa

La zuppa di quinoa è una pietanza gustosa e saporita, ideale per un pranzo invernale. Per prepararla affettate un cipollotto, una carota e una costa di sedano e fateli soffriggere in una padella con l'olio. Aggiungete 2 pomodori tagliati a pezzetti e 100 gr di ceci. Sciacquate 100 gr quinoa e scottate 100 gr di lenticchie in una padella con il burro. Mettete poi in un tegame lenticchie e quinoa, aggiungete gli altri ingredienti, unite il brodo vegetale, sale, rosmarino e cuocete a fuoco lento per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Una volta pronta servite ben calda.

7.Polpette di quinoa

Le polpette di quinoa e zucchine sono una ricetta vegetariana per un secondo piatto leggero e sfizioso, possono essere servite sia come appetitoso antipasto finger food che come secondo a cui abbinare una ricca insalata: una pietanza molto gradita anche ai bambini e che conquisterà tutti.  Lavate la quinoa, scolatela e cuocete in abbondante acqua bollente e salata per 15 minuti. Una volta cotta, mettete i chicchi di quinoa in una ciotola con le zucchine tagliate, l'uovo, farina, sale e pepe e mescolate. Ricavate con il composto delle polpette, passatele nel pangrattato e friggetele un una padella dai bordi alti utilizzando olio di semi ben caldo. Non appena saranno dorate, scolatele, sistematele su un foglio di carta da cucina e poi servitele calde e croccanti.

10.Biscotti alla quinoa

Con la quinoa bianca è possibile realizzare anche ricette dolci, come gli squisiti biscotti alla quinoa. Sciacquate 75 gr di quinoa, scolatela e cuocetela in 150 ml di latte con 1 cucchiaio di zucchero un po' di essenza di vaniglia, fino a quando il latte non si sarà assorbito. Trasferitela poi in una ciotola e lasciatela raffreddare sgranando i chicchi con una forchetta, aggiungete poi 1 uovo, 100 gr di zucchero di canna, 20 ml di olio di semi e 180 gr di farina e mescolate. Aggiungete infine 50 gr di gocce di cioccolato, amagamate bene e formate poi delle palline con le mani. Adagiatele su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete a 180° per 20 minuti.