ricette cheesecake

La cheesecake è un dolce di origine greca, che si è poi diffuso moltissimo nei paesi anglosassoni, diventando la torta per eccellenza della pasticceria americana. Alcune antiche fonti fanno risalire le origini della cheesecake addirittura alle prime Olimpiadi della storia, tenutesi a Delo nel 776 avanti Cristo, quando agli atleti sarebbe stata servito un dolce ripieno di formaggio di pecora e miele.

La cheesecake si è poi evoluta nei secoli, fino a diventare quella che conosciamo, ma ancora oggi esistono diverse varianti e ricette per prepararla. La ricetta originale è quella della New York cheesecake, che prevede che la torta abbia una base di biscotti secchi, tipo Digestive, e un ripieno di formaggio molto alto e leggermente acidulo, ricoperto con una glassa ai frutti di bosco. La cheesecake classica è cotta in forno, ma sono molto buone anche le versioni senza cottura, molto diffuse in Gran Bretagna, in Australia e in Nuova Zelanda.

In Italia questo dolce freddo e semplice si è diffuso solo di recente, ma è già amatissimo, soprattutto la versione con cioccolato o, meglio ancora, con la Nutella. Preparare in casa la cheesecake è semplicissimo. Ecco alcune ricette facili e veloci, da provare subito!

1. New York cheesecake

La New York cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana, fatto con una base di biscotti secchi, un ripieno di crema al formaggio e un topping di panna acida e frutti di bosco, che gli dà il caratteristico sapore acidulo. Prepararla è semplicissimo. Per realizzare la base, tritate con un mixer dei biscotti secchi (tipo Digestive), aggiungete del burro fuso, dello zucchero di canna e cuocete tutto in forno. Preparate poi la crema per il ripieno, unendo uova, vanillina, zucchero, succo di limone, amido di mais, un pizzico di sale, del formaggio fresco spalmabile (ad esempio il Philadelphia) e della panna fresca liquida. A questo punto versate la crema sulla base e cuocete la cheesecake in forno. A cottura ultimata, aggiungete la copertura di panna acida, rimettete la torta in forno per qualche minuto e infine decoratela con frutti di bosco.

New York Cheesecake ricetta

2. Cheesecake alle fragole senza cottura

La cheesecake alla fragola senza cottura è un dolce freddo e veloce da preparare, realizzato con una base croccante di biscotti e un ripieno cremoso, fatto con formaggio fresco, panna e zucchero. Per la copertura, potete fare una gelèe alle fragole, buona e di grande effetto, ma potete anche semplicemente decorarla delle fragole fresche. In ogni caso, il risultato sarà una torta freschissima, gustosa e bella da vedere!

cheesecake alle fragole senza cottura

3. Cheesecake alla Nutella

La cheesecake alla Nutella è la torta perfetta per gli amanti della crema spalmabile alla nocciola. Anche questa versione si prepara senza cottura. Basta realizzare la base con i biscotti secchi, aggiungere il ripieno a base di formaggio fresco (tipo Philadelphia), Nutella e zucchero a velo e lasciare riposare la torta in frigorifero per almeno sei ore. Quando si sarà solidificata, trasferite la cheesecake in un piatto, decoratela a piacere e servitela fredda ai vostri ospiti.

Cheesecake alla Nutella ricetta

4. Cheesecake ai frutti di bosco

La cheesecake ai frutti di bosco è un dolce freddo, che a differenza della New York cheesecake, si prepara senza cottura. La base di biscotti, in questo caso, non va cotta, ma va semplicemente messa in frigorifero per un'ora. Per il ripieno, preparate una mousse con colla di pesce, panna montata e formaggio fresco. Versatela nello stampo con la base, lasciate il tutto in frigo per un'ora, poi aggiungete della marmellata ai frutti di bosco al centro della torta e mettetela di nuovo in frigo per almeno sei ore. Una volta pronta, decoratela a piacere con i frutti di bosco.

cheesecake ai frutti di bosco

5. Cheesecake allo yogurt

La cheesecake allo yogurt è una torta fredda, senza cottura, fatta con una base di biscotti e una morbida crema allo yogurt. La preparazione è la stessa delle altre cheesecake, con la differenza che per la crema si utilizza lo yogurt invece del formaggio fresco. Anche in questo caso, la prima cosa che dovete fare è preparare la base con i biscotti secchi triturati, il burro e lo zucchero. Mettete il composto in una tortiera, pressatelo bene e lasciatelo riposare in frigo. Intanto, realizzate la crema con la colla di pesce, lo yogurt, il latte, la panna e lo zucchero. Montate la crema lentamente con una frusta, versatela nella base e lasciatela riposare in frigo per circa tre ore. Decoratela a piacere con frutta fresca o cioccolato.

cheesecake allo yogurt ricetta

6. Cheesecake al cioccolato

La cheesecake al cioccolato è la variante più golosa della classica cheesecake, cotta al forno e formata da una base di biscotti e una crema di mascarpone e cioccolato fondente. La preparazione della base è la stessa di quella della New York cheesecake, mentre per la crema dovete unire le uova montate a neve, il mascarpone, il formaggio Philadelphia, il cioccolato fondente fuso e la panna. Potete servire la torta calda, appena sfornata, oppure fredda, dopo averla messa in frigo per qualche ora.

cheesecake al cioccolato ricetta

7. Cheesecake alle more

La cheesecake alle more è un dolce senza cottura, semplice e gustoso. Per preparare la base, frullate in un mixer i biscotti secchi, il burro e lo zucchero. Mettete il composto ottenuto in una teglia per dolci, formando uno strato spesso circa 2 cm, e lasciatelo riposare in frigo. Intanto, preparate la crema con gelatina, yogurt greco, formaggio spalmabile, zucchero e more frullate. Versate il composto nella base, lasciate la torta in frigo fino a quando non si sarà solidificata e servitela fredda.

cheesecake alle more ricetta

8. Cheesecake alla marmellata

La cheesecake alla marmellata è la versione senza cottura della cheesecake classica. Per la base, tritate i biscotti secchi, aggiungete il burro e lo zucchero, versate il composto in una tortiera, pressatelo bene e lasciatelo in frigo per un'ora. Per la crema, mescolate il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo, la panna e la colla di pesce. Mettete la crema sulla base, livellatela bene e ricopritela con uno strato di marmellata a vostra scelta. Lasciate la torta in frigo per almeno tre ore, fino a quando non si sarà solidificata.

cheesecake alla marmellata ricetta

9. Cheesecake al melone

La cheesecake al melone è un dolce fresco e facile da realizzare, senza cottura, perfetto per l'estate! Anche in questa variante, la base è fatta con biscotti secchi, burro e zucchero, mentre il ripieno è fatto con yogurt, panna, zucchero a velo, gelatina e melone frullato. Dopo aver versato la crema sulla base, aggiungete dei pezzetti di melone, fate riposare la cheesecake in frigo per tre ore e, una volta solidificata, decoratela con delle fettine di melone.

cheesecake al melone ricetta

10. Cheesecake alla ricotta

La cheesecake alla ricotta è la versione italiana della classica cheesecake americana, fatta con la ricotta dolce al posto del formaggio spalmabile. La ricetta della base è sempre la stessa, mentre per preparare la crema dovete mischiare la ricotta, lo zucchero, la panna liquida, le uova, la scorza di limone grattugiato e la polpa di una bacca di vaniglia. Versate il composto sulla base, livellatelo bene e lasciate cuocere la torta in forno per circa 40 minuti. È ottima sia calda, appena sfornata, sia fredda.

Cheesecake alla ricotta

11. Cheesecake al limone

La cheesecake al limone è un altro dolce fresco e facile da preparare, senza cottura. La base è fatta sempre con i biscotti secchi, il burro e lo zucchero, mentre la crema è a base di ricotta, formaggio fresco spalmabile, zucchero a velo e succo di limone. Per prenderla ancora più bella (e buona) vi consigliamo di decorarla con frutti di bosco o frutta fresca a vostra scelta.

cheesecake al limone

12. Cheesecake alle mele

La cheesecake di mele è un dolce buonissimo, simile alla classica torta di mele, formato da una base di biscotto croccante, un morbido ripieno al formaggio e ricotta e uno strato di mele con zucchero di canna caramellato. Per preparare la crema, unite al formaggio fresco spalmabile la ricotta, la vanillina e lo zucchero. Lavorate il composto con la frusta e unite poi le uova, fino a ottenere un composto omogeneo. Versate il tutto sulla base di biscotto, aggiungete delle fettine di mela fresche, una spolverata di zucchero di canna e cannella e cuocete in forno per circa un'ora. Prima di servirla, lasciatela raffreddare.

cheesecake alle mele ricetta

13. Cheesecake alla zucca

La cheesecake alla zucca è una variante della New York cheesecake, preparata di solito per festeggiare Halloween, ma ottima tutto l'anno! La base è fatta con i biscotti secchi Digestive, mentre la crema è con zucca e formaggio fresco. Per prepararla, lessate la zucca e aggiungete del formaggio Philadelphia, zucchero, panna fresca, succo di limone, zenzero e cannella. Versate il composto nella teglia con la base di biscotto, infornate il tutto e lasciatelo cuocere per circa 50 minuti. A cottura ultimata, decorate la cheesecake come preferite e lasciatela raffreddare prima di servirla.

cheesecake alla zucca ricetta

14. Cheesecake all'arancia

La cheesecake all'arancia è un dolce fresco e veloce, che si prepara senza cottura. Per fare la base, tritate i biscotti secchi e aggiungete nel mixer burro e zucchero. Mettete il composto così ottenuto in una teglia per dolci, lasciatelo solidificare in frigo per circa un'ora e intanto preparate il ripieno, mischiando formaggio fresco Philadelphia, zucchero a velo, panna montata, gelatina in fogli ed essenza di arancia. Versate il composto nella teglia con la base, livellatelo bene e mettete la torta in frigo per qualche ora. Infine, ricopritela con uno strato di gelatina all'arancia.

cheesecake all'arancia

15. Cheesecake al limone e mirtilli

La cheesecake al limone e mirtilli è un'altra variante golosa e fresca della classica cheesecake americana. Prepararla è semplicissimo: per la base vi basta tritare nel mixer i biscotti secchi, il burro e lo zucchero, mentre per la farcia dovete mescolare il formaggio Philadelphia, la ricotta, le uova, lo zucchero e il succo di limone. Lasciate cuocere la cheesecake in forno per circa un'ora e intanto preparate il topping ai mirtilli, facendoli sciroppare in un pentolino con lo zucchero a velo per circa quattro minuti. Quando la torta è cotta, lasciatela intiepidire, ricopritela con i mirtilli e infine mettetela in frigo per due o tre ore prima di servirla.

cheesecake al limone e mirtilli

16. Cheesecake al cioccolato e cereali

La cheesecake al cioccolato e cereali è una variante della cheesecake al cioccolato, senza cottura, ancora più croccante e golosa! Per fare la base, unite il riso soffiato al cioccolato fuso e mescolate. Mettete il composto così ottenuto in una teglia per torte e lasciatela rassodare in frigo per almeno un'ora. Intanto, preparate la crema unendo mascarpone, panna montata e cioccolato bianco. Versate la crema sulla base, livellatela bene e aggiungete delle barrette di cioccolato ai cereali spezzattate. Ricoprite con un altro strato di crema al mascarpone, decorate la cheesecake con del cioccolato fuso e lasciatela solidificare in frigo per circa tre/quattro ore.

cheesecake cioccolato e cereali

17. Cheesecake alla banana

La cheesecake alla banana è un dolce semplice e gustoso, che si prepara con pochi ingredienti e senza cottura. Per la base dovete, ancora una volta, tritare i biscotti secchi e mixarli con il burro e lo zucchero. Per il ripieno, tagliate a tocchetti delle banane mature, cuocetele in padella a fiamma bassa per cinque minuti insieme a zucchero e succo di limone, quindi schiacciatele con la forchetta e unite la purea al formaggio fresco e allo zucchero. Mescolate tutto bene con una frusta, unite la panna e la gelatina, mescolate ancora fino a ottenere un composto omogeneo e infine versate il tutto nello stampo con la base. Lasciate riposare la cheesecake in frigo per almeno due ore e decoratela con delle fettine di banana prima di servirla.

cheesecake alla banana ricetta

18. Mini cheesecake ai kiwi

Le mini cheesecake ai kiwi sono dei dolcetti facili e veloci da preparare, senza cottura, ideali in estate come spuntino o dessert a fine pasto. Per fare le basi, triturate i biscotti secchi e frullateli con del burro fuso. Mettete dei coppapasta su una teglia rivestita con carta forno e versatevi i biscotti triturati per formare la base delle mini cheesecake. Lasciatele riposare in frigo e intanto preparate la crema, unendo yogurt, kiwi, zucchero a velo e gelatina. Mettete il ripieno sulle basi, riempiendo i coppapasta fino al bordo, e mettete le tortine in frigo per almeno tre ore. Decoratele con delle fettine di kiwi prima di servirle.

cheesecake ai kiwi ricette

19. Cheesecake giapponese

La cheesecake giapponese, detta anche cotton soft cheesecake, è un dolce delicato e soffice, come un batuffolo di cotone. A differenza della cheesecake americana, non ha la base croccante di biscotto, è molto alta e morbida. La ricetta classica è a base di formaggio fresco cremoso, uova, zucchero, farina, maizena, latte, burro fuso e cremor tartaro. Esistono anche altre varianti, di cui una semplicissima, a base di soli tre ingredienti, cioè cioccolato cremoso, uova e cioccolato bianco.

cheesecake giapponese

20. Cheesecake al pistacchio e cioccolato fondente

La cheesecake al pistacchio e cioccolato fondente è un dolce davvero irresistibile! La base è fatta con granella di biscotti secchi al cacao e burro, mentre la facia è fatta con panna liquida, mascarpone, crema al pistacchio, cioccolato fondente fuso e colla di pesce. Potete anche sostituire i semplici biscotti al cacao con gli Oreo e il mascarpone con il formaggio spalmabile Philadelphia, per rendere la cheesecake ancora più saporita.

cheesecake al pistacchio e cioccolato fondente ricetta